suzukidr350.forumattivo.com
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
suzukidr350.forumattivo.com

Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

 

 Lubrificazione e raffreddamento testata

Andare in basso 
AutoreMessaggio
dott350
Nuovo Utente
dott350

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 22.10.08
Età : 40
Località : Catania

Lubrificazione e raffreddamento testata Empty
MessaggioTitolo: Lubrificazione e raffreddamento testata   Lubrificazione e raffreddamento testata EmptyGio 23 Ott 2008 - 10:22

Vi sottopongo un quesito tecnico...vorrei avere il vostro parere.
Da quando ho comprato la moto, questa ha avuto perdite d'olio dal piano di congiungimento tra testata e cilindro, in prossimità del prigioniero anteriore sinistro (guardando la moto da dietro). Per intenderci, quello vicino all'attacco del tubo di uscita dell'olio.
All'inizio erano solo trasudamenti, poi qualche goccia ogni tanto,poi sgocciolamenti a fiume con conseguenti ustioni alle gambe in estate...
Ho pensato: vabè guarnizione testata andata, e la cambio (settembre 2007)
Un mese senza trasudamenti, poi di nuovo punto e daccapo.
Ora, quando ho cambiato la guarnizoine,ammetto di aver fatto un lavoro un pò sbrigativo (non ho fatto spianare testa e cilindro, ma non erano messi male...), ma non ho fatto neanche un lavoro di cacca (ho chiuso tutto con la dinamometrica, alle coppie prescritte dal manuale d'officina).
Visto che quando faccio enduro, la moto non la tratto proprio benissimo penso: vabè ho ribruciato la guarnizione testata su qualche mulattiera...la ricambio!
Smonto la testata e la mia attenzione cade sulla boccola C, che è proprio il punto da dove perde olio
Lubrificazione e raffreddamento testata Dsc03010
Ora, le boccole A e B sono 2 boccole di centraggio per avere un allineamento perfetto tra cilindro e testata. Infatti, sul cilindro, il foro passante dei prigionieri, all'inizio si allarga per far posto a queste 2 boccole.
La boccola C, invece di sporgere dal piano come le A e B, è tutta "annegata" nella testata. Tra l'altro non potrebb mai sporgere perchè il foro corispondente nel cilindro non ha l'allargamento per ospitare la boccola.
E veniamo al dunque.
Togliendo la boccola mi sono accorto che essa ortuisce completamente un condotto dell'olio (che ho abilmente rappresentato in figura Laughing ).
In pratica il giro dell'olio in quesa zona, se non ho capito male, è:
L'olio sale dal basamento tramitela sede del prigoiniero A. Da lì parte un condotto interno che lambisce la zona valvole scarico. Poi incontra laboccola incriminata,la bypassa, ed esce dal foro di scarico che poi tramite il tubo sale all'attacco sul telaio vicino al cannotto. Però l'olio nonriesce a passare nei condotti rettagolari che raffreddano le pareti dei condotti di aspirazione e scairco e salgono alle punterie, ai bilancieri, alle camme ecc.
Bene, faccio l'esperimento di togliere questa boccola.
Premetto che giro da una settimana senza perdere minimamente olio. Manco un trasudamento, niente. Vediamo uanto dura.
Il motore sembra riscaldare di meno (ma non è un dato attendibile perchèl e temperature esterne si sono già abbasate...)
Che mi dite in proposito? Il nippo-progettista del motore si è fumato l'impossibile o, invece, mi sta sfuggendo qualcosa?
Scusate, mi sono molto diluuuuungato...
Torna in alto Andare in basso
http://dott350.spaces.live.com/default.aspx
mike25
Utente Esperto
mike25

Numero di messaggi : 398
Data d'iscrizione : 11.07.08
Età : 36
Località : Mortara

Lubrificazione e raffreddamento testata Empty
MessaggioTitolo: Re: Lubrificazione e raffreddamento testata   Lubrificazione e raffreddamento testata EmptyGio 23 Ott 2008 - 10:58

Premetto che la testa del DR ed il sistema di raffredamento motore non sono mai stati oggetto di spasmodica attenzione da parte mia:

Una cosa che mi viene da chiedere è: se come tu dici ossia la boccola C impedisce all'olio di entrare nei condotti rettangolari, probabilmente perchè lì l'olio arriva dall'alto per caduta dal coperchio valvole lubrificando camme bilancieri etc. Non penso tu abbia fatto niente di speciale per eliminare il problema, se non quello di congiungere 2 scompartimenti separati e lubrificati in 2 momenti diversi

Non credo proprio che il tuo problema sia dovuto a quello, magari ne metti troppo e ne sputa fuori da dove può, oppure (cosa più probabile) l'accoppiamento testa cilindro non è più in piano e forse sarebbe meglio fargli dare una spianata


Però è dura fare una diagnosi a distanza, potrebbero essere altre ancora le cause
Torna in alto Andare in basso
hermes_88
Utente Esperto


Numero di messaggi : 361
Data d'iscrizione : 25.06.08
Località : monza

Lubrificazione e raffreddamento testata Empty
MessaggioTitolo: Re: Lubrificazione e raffreddamento testata   Lubrificazione e raffreddamento testata EmptyGio 23 Ott 2008 - 11:08

Se come dice mike non è più in piano e tra un po inizia a pisciare ancora la prossima volta che smonti spalmaci un po di pasta rossa su testa e cilindro se non hai voglia di farla spianare!così dovresti risolvere o almeno io quando sistemo i motori delle pit non cambio mai le guarnizioni, spalmo un po di pasta e chiudo...
Torna in alto Andare in basso
profeta
Nuovo Utente
profeta

Numero di messaggi : 82
Data d'iscrizione : 01.08.08
Età : 52
Località : JESI (AN)

Lubrificazione e raffreddamento testata Empty
MessaggioTitolo: Re: Lubrificazione e raffreddamento testata   Lubrificazione e raffreddamento testata EmptyGio 23 Ott 2008 - 12:23

scusa dott ma sei in confusione perchè se non sbaglio, dove tu pensi che l'olio esce invece entra. il tubo che viene dal carter e che va alla testa e al telaio in alto è il tubo di mandata Lubrificazione e raffreddamento testata 930662 mi spigo meglio. se nella testata l'olio entrasse a tubo pieno, al telaio ( per il raffreddamento ) neanche ci arriverebbe, la boccola fa solamente un pò da freno per l'olio che va nella testata e ne regola la quantità, che poi scenderà nel carter attraverso gli altri fori. avendo tolto la boccola, diminuisci solamente il raffreddamento olio. dovevi solamente spianare la testata Lubrificazione e raffreddamento testata 67196
Torna in alto Andare in basso
dott350
Nuovo Utente
dott350

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 22.10.08
Età : 40
Località : Catania

Lubrificazione e raffreddamento testata Empty
MessaggioTitolo: Re: Lubrificazione e raffreddamento testata   Lubrificazione e raffreddamento testata EmptyGio 23 Ott 2008 - 12:49

mike25 ha scritto:
Premetto che la testa del DR ed il sistema di raffredamento motore non sono mai stati oggetto di spasmodica attenzione da parte mia:

Una cosa che mi viene da chiedere è: se come tu dici ossia la boccola C impedisce all'olio di entrare nei condotti rettangolari, probabilmente perchè lì l'olio arriva dall'alto per caduta dal coperchio valvole lubrificando camme bilancieri etc. Non penso tu abbia fatto niente di speciale per eliminare il problema, se non quello di congiungere 2 scompartimenti separati e lubrificati in 2 momenti diversi

Non credo proprio che il tuo problema sia dovuto a quello, magari ne metti troppo e ne sputa fuori da dove può, oppure (cosa più probabile) l'accoppiamento testa cilindro non è più in piano e forse sarebbe meglio fargli dare una spianata


Però è dura fare una diagnosi a distanza, potrebbero essere altre ancora le cause
Giusta osservazione, la tua. Però...
L'olio che arriva dall'alto, proviene da D che attraverso il condotto rappresentato entra nel pozzetto quadrato e per caduta arriva ai 2 condotti quadrati. Il problema è, secondo mè, che lasciando la boccola C al suo posto, l'olio arriva ai 2 condotti rettangolari, praticamente senza pressione e rimane lì (i 2 condotti sono ciechi, non continuano nel cilindro). Togliendo la boccola, si mettono in comunicazione il condotto in pressione con i condotti rettangolari, ripristinando così la circolazione "forzata". Ora non sto dicendo che migliora la lubrificazione, ci mancherebbe, ma il raffreddamento ne potrebbe trarre giovamento proprio per questa portata aggiuntiva che sottrae calore.
Che ne pensate?
Lubrificazione e raffreddamento testata Dsc03011

Lubrificazione e raffreddamento testata Dsc03012
Torna in alto Andare in basso
http://dott350.spaces.live.com/default.aspx
profeta
Nuovo Utente
profeta

Numero di messaggi : 82
Data d'iscrizione : 01.08.08
Età : 52
Località : JESI (AN)

Lubrificazione e raffreddamento testata Empty
MessaggioTitolo: Re: Lubrificazione e raffreddamento testata   Lubrificazione e raffreddamento testata EmptyGio 23 Ott 2008 - 13:08

se l'olio non arriva bene al telaio ( che nelle nostre moto fa da radiatore ) è inutile sottrarre qua e la un pò di calore. Lubrificazione e raffreddamento testata 930662 Lubrificazione e raffreddamento testata 67196 Lubrificazione e raffreddamento testata 989807 se qualcuno ha montato quella boccola ci sarà un motivo. puoi migliorare solamente con il radiatore, ma anche li ci sono pro e contro, il massimo sarebbe con il termostato in maniera da ottenere una temperatura costante sia in estate che in inverno. toste quelle foto Very Happy
Torna in alto Andare in basso
figaro
Utente Esperto


Numero di messaggi : 1321
Data d'iscrizione : 16.10.08
Età : 66
Località : Roma

Lubrificazione e raffreddamento testata Empty
MessaggioTitolo: Re: Lubrificazione e raffreddamento testata   Lubrificazione e raffreddamento testata EmptyGio 23 Ott 2008 - 13:10

Per quel che vale, la mia opinione sul problema che hai è la seguente:
- negli "esplosi del motore si vedono 3 bussole e tre hanno da essere
- non mi preoccuperei di cosa chiude o non chiude la bussola incriminata. Niente e sottolineo niente in un motore sta lì per caso o dimenticanza (almeno quando esce di fabbrica) quelli che ad un profano sembrano delle limitazioni al passaggio dell'olio spesso sono messe lì apposta per realizzare la distribuzione ideale della pressione all'interno del motore (toglierla potrebbe realizzare un arbitrario by-pass dell'olio che invece di lubrificare l'albero a camme con la mandata necessaria lo fa riscendere nel basamento) (potrebbe essere il motivo per cui non perde più...potresti squagliare tutto!)
- la spianatura della testa sarebbe stata opportuna ma in ogni caso sul manuale ci sono le tecniche di controllo della distorsione del piano testa con i relativi limiti
- a pagina 82 del manuale c'è un diagramma a blocchi che illustra come vanno i flussi d'olio nel motore. Potrebbe essere più chiaro ma forse serve a chiarirti qualche dubbio...
- Ultima (... e qui finisco) non mi fate sentire c****ate come mettere le guarnizioni siliconiche sul piano testa! Le uniche che sopportano le temperature in "zona calda" sono quelle "ossimiche" che sono color rame e comunque servono per i collettori di scarico...
La guarnizione della testa va cambiata TUTTE le volte che si apre il motore ed è una guarnizione metallica (almeno per i 4T) e si trova pure a quattro soldi...ne ho comprato un set di 5 su ebay.UK per meno di 5£...
ciao
cat
Torna in alto Andare in basso
dott350
Nuovo Utente
dott350

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 22.10.08
Età : 40
Località : Catania

Lubrificazione e raffreddamento testata Empty
MessaggioTitolo: Re: Lubrificazione e raffreddamento testata   Lubrificazione e raffreddamento testata EmptyGio 23 Ott 2008 - 13:18

profeta ha scritto:
scusa dott ma sei in confusione perchè se non sbaglio, dove tu pensi che l'olio esce invece entra. il tubo che viene dal carter e che va alla testa e al telaio in alto è il tubo di mandata Lubrificazione e raffreddamento testata 930662 mi spigo meglio. se nella testata l'olio entrasse a tubo pieno, al telaio ( per il raffreddamento ) neanche ci arriverebbe, la boccola fa solamente un pò da freno per l'olio che va nella testata e ne regola la quantità, che poi scenderà nel carter attraverso gli altri fori. avendo tolto la boccola, diminuisci solamente il raffreddamento olio. dovevi solamente spianare la testata Lubrificazione e raffreddamento testata 67196
Scusa ma non ho capito bene! scratch Lubrificazione e raffreddamento testata 113734
Torna in alto Andare in basso
http://dott350.spaces.live.com/default.aspx
dott350
Nuovo Utente
dott350

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 22.10.08
Età : 40
Località : Catania

Lubrificazione e raffreddamento testata Empty
MessaggioTitolo: Re: Lubrificazione e raffreddamento testata   Lubrificazione e raffreddamento testata EmptyGio 23 Ott 2008 - 13:37

figaro ha scritto:
Per quel che vale, la mia opinione sul problema che hai è la seguente:
- negli "esplosi del motore si vedono 3 bussole e tre hanno da essere
- non mi preoccuperei di cosa chiude o non chiude la bussola incriminata. Niente e sottolineo niente in un motore sta lì per caso o dimenticanza (almeno quando esce di fabbrica) quelli che ad un profano sembrano delle limitazioni al passaggio dell'olio spesso sono messe lì apposta per realizzare la distribuzione ideale della pressione all'interno del motore (toglierla potrebbe realizzare un arbitrario by-pass dell'olio che invece di lubrificare l'albero a camme con la mandata necessaria lo fa riscendere nel basamento) (potrebbe essere il motivo per cui non perde più...potresti squagliare tutto!)
- la spianatura della testa sarebbe stata opportuna ma in ogni caso sul manuale ci sono le tecniche di controllo della distorsione del piano testa con i relativi limiti
- a pagina 82 del manuale c'è un diagramma a blocchi che illustra come vanno i flussi d'olio nel motore. Potrebbe essere più chiaro ma forse serve a chiarirti qualche dubbio...
- Ultima (... e qui finisco) non mi fate sentire c****ate come mettere le guarnizioni siliconiche sul piano testa! Le uniche che sopportano le temperature in "zona calda" sono quelle "ossimiche" che sono color rame e comunque servono per i collettori di scarico...
La guarnizione della testa va cambiata TUTTE le volte che si apre il motore ed è una guarnizione metallica (almeno per i 4T) e si trova pure a quattro soldi...ne ho comprato un set di 5 su ebay.UK per meno di 5£...
ciao
cat
Alla diminuzione della pressione dell'olio ci avevo pensato.
Togliendo quella boccola non sotraggo olio all'albero a camme, perchè ha un condotto dedicato che proviene dal prigioniero A e che sbocca direttamete sul supporto centrale ell'albero.
Lubrificazione e raffreddamento testata Giro_d10
Torna in alto Andare in basso
http://dott350.spaces.live.com/default.aspx
mike25
Utente Esperto
mike25

Numero di messaggi : 398
Data d'iscrizione : 11.07.08
Età : 36
Località : Mortara

Lubrificazione e raffreddamento testata Empty
MessaggioTitolo: Re: Lubrificazione e raffreddamento testata   Lubrificazione e raffreddamento testata EmptyGio 23 Ott 2008 - 14:01

Togliendo o rimettendo la boccola poco cambia a breve termine, ripeto non penso si tratti di quello come non penso che andare in giro senza possa compromettere la lubrificazione o la pressione (poca) nel circuito, certo non ci fare 5000Km, quando avrai voglia smontare un ultima volta e rimettergliela prima di chiudere definitivamente non sarà un male.

Morale: guarda così quanto resiste, e sopratutto se inizia a perdere in qualche altro punto. In ogni caso la testa và fatta "spianare" in termini di centesimi, altrimenti si passa ad un altro livello di spianatura Twisted Evil
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Lubrificazione e raffreddamento testata Empty
MessaggioTitolo: Re: Lubrificazione e raffreddamento testata   Lubrificazione e raffreddamento testata Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Lubrificazione e raffreddamento testata
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Lubrificazione e raffreddamento testata
» Testata la JUICE PRO
» Manutenzione e lubrificazione mtb full
» Non me ne va dritta una!!!! (testata)
» set guarnizioni testata

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
suzukidr350.forumattivo.com :: Forum Tecnico :: Meccanica-
Vai verso: