suzukidr350.forumattivo.com
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
suzukidr350.forumattivo.com

Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

 

 Targa: regolamentazioni

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ramon92
Utente Medio


Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 19.10.11
Età : 27
Località : Brescia

Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: Targa: regolamentazioni   Targa: regolamentazioni EmptyGio 3 Nov 2011 - 18:19

ciao a tutti,
c'è qualcuno che riesce a far chiarezza sulle
regolamentazioni relative alla targa?
in particolare vorrei sapere:
1)se sono regolari le targhe "rimpicciolite",fotocopiate o ritagliate
2) se c'è un'inclinazione massima della targa
3) se è obbligatoria l'illuminazione. In particolare
quest'ultimo punto mi interessa perchè vorrei spostare la targa al mio dierrino
ma non saprei come fare per la luce.
grazie e buona serata a tutti!
Torna in alto Andare in basso
http://scendendo.blogspot.it/
jordi
Utente Esperto
jordi

Numero di messaggi : 858
Data d'iscrizione : 29.06.08
Età : 61
Località : Udine

Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Targa: regolamentazioni   Targa: regolamentazioni EmptyGio 3 Nov 2011 - 20:25

Le targhe fotocopiate e/o rimpicciolite sono assolutamente da evitare,rischi se trovi uno "fiscale"il sequestro del mezzo e fermo amministrativo per 3 mesi oltre alla multa...per l'inclinazione deve essere massimo di 35° dalla verticale,anche qui se sgarri rischi grosso,per la luce targa mancante invece c'è solo la multa,ma credo che sia davvero difficile prenderla,solitamente se sei in regola per targa,specchietti,frecce e documenti,oltre allo scarico cos'altro vuoi che vadano a vedere.... Shocked
Torna in alto Andare in basso
fabbiosky
Nuovo Utente


Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 24.06.08
Località : Lodi

Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Targa: regolamentazioni   Targa: regolamentazioni EmptyVen 4 Nov 2011 - 10:04

ciao,
occhio a queste cose. con l'ultima revisione del cdS hanno reso penale la conseguenza di alcune mancanze:
la targa o è originale o ti portano via la moto (non ricordo se è confisca o sequestro). esporre una copia è illecito penale.
è meno grave mettere un pezzo di cartone e fingere di averla persa (solo multa).
l'inclinazione deve essere verticale. è tollerata sia al max 30 g dalla verticale.
il retrotreno deve avere frecce, luci stop, posizione e targa. e in più il catarinfrangente rosso fisso.
poi che ti massacrino se manca qualcosa o non se ne accorgano, o non guardino, dipende come al solito dalla predisposizione di chi ti ferma.
cerca in rete, c'è un sacco di roba sull'argomento.

piuttosto, qui sul forum (ricordo un vecchio 3d) molti mettono la targa sul parafango direttamente.
nessuno ha mai costruito un portatarga, attrezzato con tutte le luci, da fissare sopra ilparafango?
io stavo pensando di prendere, o costrurmi, quello tipo vintage che vende crosshop. il tipo di gomma flessibile a ricciolo che usavano sulle regolarità anni 70. esteticamente è uno schifo ma almeno riesco ad avere la targa montata su qualcosa di flessibile e sopra al parafango, quindi al riparo, inclinata più del parafango e con gli ammennicoli di legge. devo trovare le luci ecc per la costruzione.
ciao
fabio
Torna in alto Andare in basso
Joshy
Utente Esperto
Joshy

Numero di messaggi : 527
Data d'iscrizione : 06.10.08
Età : 29
Località : Pergola (PU)

Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Targa: regolamentazioni   Targa: regolamentazioni EmptyVen 4 Nov 2011 - 11:19

per l'illuminazione della targa montata sul parafango:

guarda su questo sito americano, Klick
Circa a metá pagina c'é da comprare una gemma per la luce posteriore che in un lato é trasparente, in modo da illuminare la targa sottostante!

so che dall'america magari rompe un po le palle per la spedizione/dogane... ma potrebbe essere una soluzione facile del problema!!
Torna in alto Andare in basso
jordi
Utente Esperto
jordi

Numero di messaggi : 858
Data d'iscrizione : 29.06.08
Età : 61
Località : Udine

Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Targa: regolamentazioni   Targa: regolamentazioni EmptyVen 4 Nov 2011 - 19:43

Ho risolto il problema della inclinazione della targa montando il telaietto di supporto dell'enorme codino originale Suzuki,privato però del codino stesso,la targa è stata fissata al telaietto tramite delle staffe in alluminio fissate con viti M6,manca solo la luce targa e il catarinfrangente,ma nulla vieta di montarceli....la targa risulta così in regola in quanto ad inclinazione ma il retrotreno risulta meno "pesante" esteticamente rispetto all'originale..Targa: regolamentazioni Img_5212..
Torna in alto Andare in basso
giama
Utente Medio
giama

Numero di messaggi : 106
Data d'iscrizione : 08.10.11
Età : 52
Località : maserada sul piave (tv)

Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: regole italiane   Targa: regolamentazioni EmptySab 5 Nov 2011 - 0:49

Se sposti la targa per fare fuoristrada, non ti fare troppe se...e mentali,su dove la metti,sulla luce ecc... mettila (original) sul parafango con un bel portatarga in gomma e con almeno 3 viti con rondellona bella larga così da non perderla subito,e poi per la multa o quant'altro è solo una questione di tempo, tanto in italia il fuoristrada in moto,inutile girarci intorno,non si può fare!
Torna in alto Andare in basso
Popples
Utente Medio
Popples

Numero di messaggi : 133
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 44
Località : Ferrara

Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Targa: regolamentazioni   Targa: regolamentazioni EmptySab 5 Nov 2011 - 11:32

C'è solo una strada percorribile:TUTTO A NORMA DEL C.D.S.

http://www.soloenduro.it/index.php/magazine-indice/385-castel-fiorentino-091011.html
Torna in alto Andare in basso
giama
Utente Medio
giama

Numero di messaggi : 106
Data d'iscrizione : 08.10.11
Età : 52
Località : maserada sul piave (tv)

Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: regolamentazioni...   Targa: regolamentazioni EmptyLun 7 Nov 2011 - 18:38

punti di vista,dipende da che enduro fai,dipende da quante volte vuoi ricostruire la moto e dipende da quanti soldi hai.
Torna in alto Andare in basso
paspi
Nuovo Utente
paspi

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 30.01.12
Età : 58
Località : valdera (PI)

Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Targa: regolamentazioni   Targa: regolamentazioni EmptyMar 31 Gen 2012 - 7:16

posto in questo 3d una comunicazione della FMI ai motoclub riguardo la targa


CONTROLLI FMI NEL FUORISTRADA


La Federazione Motociclistica Italiana ricorda a tutti gli appassionati che partecipano a gare di fuoristrada, che i Commissari di Gara sono incaricati di verificare con rigore la presenza sul mezzo della targa posteriore di identificazione, nel corso dell’intera durata della manifestazione.

Si ricorda anche che la mancanza della targa comporta l’automatica esclusione dalla gara.

Prosegue dunque in modo evidente l’impegno della FMI affinchè l’utilizzo della moto in fuoristrada, e la fruizione del territorio da parte degli appassionati, avvenga secondo le regole del buon vivere civile e nel rispetto delle leggi.

In questo senso va valutato con grande soddisfazione l’incontro avvenuto ieri, presso la sede della Camera di Commercio di Arezzo, tra il Corpo Forestale dello Stato di Arezzo e la FMI, che hanno gettato le basi per un accordo di collaborazione reciproca.
Anche in vista della gara italiana di Campionato del Mondo Enduro, in calendario a Castiglion Fiorentino dal 29 giugno al 1 luglio prossimi.


Roma, 27 gennaio 2012
Torna in alto Andare in basso
Nicola
Utente Esperto


Numero di messaggi : 353
Data d'iscrizione : 20.05.09
Località : Cesena

Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Targa: regolamentazioni   Targa: regolamentazioni EmptyMar 31 Gen 2012 - 13:35

questi fanno degli incontri per discutere delle leggi dello stato.. ma chi paga? é assurdo solo in italia... la targa va messa e la moto e il conducente devono rispettare il codice della strada sia sul'aspetto tecnico che di comportamento. NOn c'è storia.
All'estero in paesi normalemente civili è stato sempre così.
ti viene proprio di emigrare..
saluti
Torna in alto Andare in basso
Popples
Utente Medio
Popples

Numero di messaggi : 133
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 44
Località : Ferrara

Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Targa: regolamentazioni   Targa: regolamentazioni EmptyGio 2 Feb 2012 - 16:21

esiste un precedente di un giudice di pace che ha tolto un verbale ad un tizio col targhino perchè sul verbale si parlava di falsificazione.Il giudice ha sentenziato che non è un falso dato che è una copia dell'originale e di proprietà del motociclista fermato.Nella realtà un mese fa stavano per sequestrare le moto dei miei compagni di endureggio per via dei targhini (io monto l'originale) ma abbiamo trattato fino a un verbale a testa di 180euro per circolazione "fuori pista".Il tutto in Toscana!
Torna in alto Andare in basso
COBRA
Utente Esperto
COBRA

Numero di messaggi : 2533
Data d'iscrizione : 27.11.11
Età : 31
Località : Rovigo

Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Targa: regolamentazioni   Targa: regolamentazioni EmptyVen 3 Feb 2012 - 18:05

Tratto da un articolo di Moto.it "Senza targa si verrà esclusi dalla gara. E' questa una delle novità più importanti dei regolamenti di enduro 2012. La FMI sana le incomprensioni con il Corpo Forestale di Arezzo.

La Federazione Motociclistica Italiana ricorda a tutti gli appassionati che partecipano a gare di fuoristrada, che i Commissari di Gara sono incaricati di verificare con rigore la presenza sul mezzo della targa posteriore di identificazione, nel corso dell’intera durata della manifestazione. Si ricorda anche che la mancanza della targa comporta l’automatica esclusione dalla gara. Prosegue dunque in modo evidente l’impegno della FMI affinchè l’utilizzo della moto in fuoristrada, e la fruizione del territorio da parte degli appassionati, avvenga secondo le regole del buon vivere civile e nel rispetto delle leggi.

In questo senso va valutato con grande soddisfazione l’incontro, presso la sede della Camera di Commercio di Arezzo, tra il Corpo Forestale dello Stato di Arezzo e la FMI, che hanno gettato le basi per un accordo di collaborazione reciproca. Anche in vista della gara italiana di Campionato del Mondo Enduro, in calendario a Castiglion Fiorentino dal 29 giugno al 1 luglio prossimi."

Non più tardi del 13 gennaio 2012 compariva un articolo riguardante la sentenza di un giudice di pace di Vicenza:
Fotocopiare la targa non è reato?
Il Giudice di pace dell’Ufficio di Vicenza, Giorgio Dioli, ha annullato un verbale elevato a tre enduristi veneti sorpresi lungo il Brenta in sella a moto con le targhe fotocopiate, motivando la sentenza con il fatto che la fotocopia “non è da considerarsi prodotto abusivo e, in particolare, realizzato in violazione del monopolio statale”

Milano - Abbiamo sempre saputo che girare con la targa fotocopiata è una grave violazione del monopolio statale, che comporta multe molto pesanti. Non solo perché non è una vera targa, ma anche perché è come essere dei falsari: secondo la legge è meno grave scrivere i numeri della targa con un pennarello su un foglio bianco, per intenderci. Fa quindi scalpore la decisione del giudice di pace Giorgio Dioli di annullare un verbale elevato a tre enduristi veneti sorpresi lungo il Brenta in sella a moto con le targhe fotocopiate. Verbali pesanti: 9.000 euro di sanzioni in tutto e una moto tenuta sotto sequestro da marzo a gennaio. Come riporta il Giornale di Vicenza, il giudice Dioli ha affermato che “Il Corpo forestale dello Stato non ha accertato adeguatamente la violazione”, aggiungendo che “le targhe dei motoveicoli erano rappresentate da una fotocopia” e sebbene sia “un’usanza comunque riprovevole in quanto irregolare”, ha determinato che questa targa “non è da considerarsi prodotto abusivo e, in particolare, realizzato in violazione del monopolio statale”. I tre si sono salvati e la moto è stata tolta al sequestro, ma questa sentenza ha un valore enorme, perché rappresenta un notevole precedente.

Puoi visualizzare l'annuncio completo visitando questo link:

http://www.enduroitalia.com/smf/index.php?topic=5950.0
Torna in alto Andare in basso
https://www.facebook.com/BikerCobra
Contenuto sponsorizzato




Targa: regolamentazioni Empty
MessaggioTitolo: Re: Targa: regolamentazioni   Targa: regolamentazioni Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Targa: regolamentazioni
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Targa: regolamentazioni
» targa su parafango
» Maestro o non maestro?
» PORTATARGA
» FAIRLINE 36 TARGA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
suzukidr350.forumattivo.com :: Interesse generale :: Forum Enduro-
Vai verso: