suzukidr350.forumattivo.com

Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Per chi ha problemi con la frizione

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
AutoreMessaggio
yuriyuri
Nuovo Utente


Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 05.01.15

MessaggioTitolo: Re: Per chi ha problemi con la frizione   Dom 13 Mag 2018 - 18:55

Grazie per la risposta.
Purtroppo non credo di aver capito, forse perchè non ho ancora smontato l cestello e non ho visto come gira dietro.
Leggendo altri post avevo capito che il serraggio lasco fosse il problema, mi dici invece che lo sarebbe se lo tirassi perchè ci sono tolleranze eccessive in origine.
Quindi dovrò si tirarlo come da manuale ma solo dopo aver effettuato una "fresata" sull'ingranaggio a monte?

Grazie
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
jordi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 838
Data d'iscrizione : 29.06.08
Età : 59
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Per chi ha problemi con la frizione   Mar 15 Mag 2018 - 21:52

A mio giudizio le cose stanno così:in origine il dado viene serrato correttamente,poi con l uso le due rondelle e forse anche la boccola si usurano leggermente questo causa una diminuzione della altezza totale del gruppo,a questo punto il dado che non si è mosso di nulla non è più serrato,ciò causa un disallineamento del mozzo frizione durante l uso che porta i dischi a scorrere non perfettamente tra mozzo e campana,da qui il trascinamento,devi sostituire le due rondelle e magari anche la boccola o comunque misurare il loro spessore,se sono nuove o di misura corretta stringendo il dado il mozzetto girerà liberamente,così deve essere,viceversa se risulta bloccato e non libero la causa è quella sopra descritta...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3417
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 43
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: Per chi ha problemi con la frizione   Dom 20 Mag 2018 - 17:22

jordi ha scritto:
,ciò causa un disallineamento del mozzo frizione durante l uso che porta i dischi a scorrere non perfettamente tra mozzo e campana,da qui il trascinamento,
Scusami Jordi,credo che questa ipotesi non sia corretta nel senso che anche se è vero che le rondelle sono consumate e forse anche la boccola fra esse,il resto risulta comunque tutto fissato insieme,i dischi frizione scorrono comunque su quelli metallici indipendentemente dall'altezza del gruppo rondelle e boccola.Come ti scrivo,non credo ci sia alcun"disallineamento in questo senso.
Mi sbaglio forse?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
jordi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 838
Data d'iscrizione : 29.06.08
Età : 59
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Per chi ha problemi con la frizione   Lun 21 Mag 2018 - 20:18

Vixt ha scritto:
jordi ha scritto:
,ciò causa un disallineamento del mozzo frizione durante l uso che porta i dischi a scorrere non perfettamente tra mozzo e campana,da qui il trascinamento,
Scusami Jordi,credo che questa ipotesi non sia corretta nel senso che anche se è vero che le rondelle sono consumate e forse anche la boccola fra esse,il resto risulta comunque tutto fissato insieme,i dischi frizione scorrono comunque  su quelli metallici indipendentemente dall'altezza del gruppo rondelle e boccola.Come ti scrivo,non credo ci sia alcun"disallineamento in questo senso.
Mi sbaglio forse?

Sai Vixt,ci ho pensato molto a questo problema ricorrente sui ns.DR e la unica certezza pare essere fino ad ora che i problemi di trascinamento della frizione si manifestano sempre quando si riscontra l'allentamento del dado che blocca il mozzetto interno frizione,tralasciando le altre cause che pure possono esserci come la "scalinatura" delle pareti di guida della campana,a mio parere è proprio l'allentamento del dado che permette ai dischi condotti,cioè quelli interni tutto metallo,solidali al mozzo,durante l'azionamento della frizione di interferire sulla planarità del mozzo e di conseguenza di aumentare l'attrito fra i vari dischi,da qui il trascinamento,è da notare infatti che se il dado è lasco il mozzetto frizione acquista gioco ,con la mano si può verificare facilmente...mio parere,potrei anche sbagliarmi,ma il fatto che serrando il dado ora lo stacco sia veramente perfetto mi fa propendere per questa possibilità.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3417
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 43
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: Per chi ha problemi con la frizione   Mer 23 Mag 2018 - 18:22

Non mi sento di contraddirti,poichè è passato del tempo da quando ci ho messo le mani l'ultima volta.
Se non ho capito male,tu intendi dire che,sei il dado è mollato,abbiamo più sazio tra dischi conduttori e condotti e questi ,(quando tiriamo la leva) tendono a svergolare un pelo causando il trascinamento.
Se fosse come dici,chi ha risolto il problema dovrebbe ricascarci una volta che le quote dell'insieme si modificano di nuovo per l'usura!

scratch Spero che ti sbagli! Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
jordi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 838
Data d'iscrizione : 29.06.08
Età : 59
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Per chi ha problemi con la frizione   Gio 24 Mag 2018 - 19:55

Si,penso che se si ripresenta l'usura delle 2 rondelle spaziatrici il dado lo troveremo inevitabilmente allentato,più o meno e questo farebbe si che la frizione tenda nuovamente a trascinare...spero anche io di sbagliarmi ! Rolling Eyes
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Per chi ha problemi con la frizione   

Torna in alto Andare in basso
 
Per chi ha problemi con la frizione
Torna in alto 
Pagina 7 di 7Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
suzukidr350.forumattivo.com :: Forum Tecnico :: Meccanica-
Vai verso: