suzukidr350.forumattivo.com

Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Resoconto di una pulizia carburatore

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
bobco
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Mer 30 Mag 2018 - 10:57

Morsetti della batteria?
La mia è del '91, quindi solo avviamento a pedale.....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Hal64
Nuovo Utente
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 25.07.14
Età : 54
Località : Grenoble, Francia

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Gio 31 Mag 2018 - 9:15

si ho capito. Anche la mia che e' del 92 ha solo l'avviamento a pedale. Ma una volta che il morsetto era allentato la moto non partiva, credo per questioni di massa.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
bobco
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Lun 4 Giu 2018 - 11:58

Hal64 ha scritto:
si ho capito. Anche la mia che e' del 92 ha solo l'avviamento a pedale. Ma una volta che il morsetto  era allentato la moto non partiva, credo per questioni di massa.

La massa è perfetta. Le luci funzionano perfettamente senza dover avviare la moto.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Hal64
Nuovo Utente
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 25.07.14
Età : 54
Località : Grenoble, Francia

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Mar 5 Giu 2018 - 9:07

hai provato ad usare la procedura di disingolfamento? Se in questo modo parte, allora devi riguardare bene il carburatore.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
bobco
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Mar 5 Giu 2018 - 9:58

Hal64 ha scritto:
hai provato ad usare la procedura di disingolfamento? Se in questo modo parte, allora devi riguardare bene il carburatore.

Non ho provato la procedura di disingolfamento. A spinta parte....

Secondo me sbaglio qualcosa nella procedura di accensione a pedale.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2801
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 56
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Mar 5 Giu 2018 - 13:02

bobco ha scritto:
Hal64 ha scritto:
hai provato ad usare la procedura di disingolfamento? Se in questo modo parte, allora devi riguardare bene il carburatore.

Non ho provato la procedura di disingolfamento. A spinta parte....

Secondo me sbaglio qualcosa nella procedura di accensione a pedale.

Ce la descrivi ?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
bobco
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Mar 5 Giu 2018 - 15:51

Andrea Righini ha scritto:

Ce la descrivi ?

A parte lo starter dell'aria che tiro solo a motore freddo....o per la disperazione anche a caldo....

1. tiro la leva del decompressore, se questa non rimane schiacciata abbasso piano piano la leva e ritento in un altro punto;
2. quando la leva del decompressore rimane schiacciata, inizio a scendere lentamente con la pedivella di avviamento;
3. appena scatta verso l'alto la leva del decompressore, tolgo il piede dalla pedivella di avviamento facendola tornare alla sua posizione di riposo;
4. a questo punto do un bel calcio alla pedivella di avviamento.

Considera che durante il "bel calcio" (4) non avverto nessuna resistenza.

Appena posso applicherò dei suggerimenti che mi sono stati forniti e se funzionano ve li comunicherò.

Ciao.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2801
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 56
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Mar 5 Giu 2018 - 15:59

tutto corretto , per le valvole mi sembra presto .

Non so che dire
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Hal64
Nuovo Utente
avatar

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 25.07.14
Età : 54
Località : Grenoble, Francia

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Mer 6 Giu 2018 - 13:22

Scusa se mi ripeto, ma dovresti provare con la procedura di disingolfamento. Se parte in questo modo, molto probabile che e' dal lato del carburatore che devi guardare.
A me viene qualche dubbio sulla compressione. La mia non e' poi cosi facile da mettere in moto a spinta, causa una bella compressione.
Se spingi la pedivella SENZA azionare il decompressore senti una forte restistenza?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Biagio X
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 289
Data d'iscrizione : 11.02.13
Età : 52
Località : Prato

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Mer 6 Giu 2018 - 20:01

Se può esserti utile nel lontano 2013 postai un manualetto ufficiale Suzuki che descriveva la corretta procedura di avviamento: nulla che non sia già stato detto ma proviene da fonte ufficiale.
Puoi scaricartelo al seguente link:

mediafire.com view/?5q7tj35w8g7i26g
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
bobco
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Mer 6 Giu 2018 - 20:08

Biagio X ha scritto:
Se può esserti utile nel lontano 2013 postai un manualetto ufficiale Suzuki che descriveva la corretta procedura di avviamento: nulla che non sia già stato detto ma proviene da fonte ufficiale.
Puoi scaricartelo al seguente link:

mediafire.com view/?5q7tj35w8g7i26g

Già fatto…..

Grazie.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
bobco
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Mer 6 Giu 2018 - 20:13

Stasera ho rimontato la bobina e la nuova pipetta NGK.

La situazione è peggiorata. Secondo me la scintilla non è per niente buona. Adesso non parte neanche a spinta….

La cosa strana che noto è che se abbasso lentamente la pedivella di avviamento, senza tirare la leva del compressore, non trovo alcuna resistenza.

Se l'abbasso velocemente, sempre senza tirare la leva del compressore, sento che si blocca al PMS.

Quando ho provato ad accenderla a spinta, la ruota posteriore s'inchioda ma non parte.

Ho deciso di ordinare una nuova bobina alla Suzuki (77,00€). Anche se ho speso tanti soldi finora, non mi posso fermare adesso….Crying or Very sad


Ciao.

Un video della scintilla….
https://drive.google.com/open?id=1mKqwwxvTwwMFPaq4vl1XZdddDTqW0fuD
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2801
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 56
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Gio 7 Giu 2018 - 5:11

In zona c'è nessuno che si presti a far provare la bobina ?

Io sull'elettrico zoppico ma a ritrovarsi con un ricambio inutile per casa aspetterei un attimo

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
bobco
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Gio 7 Giu 2018 - 6:52

Andrea Righini ha scritto:
In zona c'è nessuno che si presti a far provare la bobina ?

Io sull'elettrico zoppico ma a ritrovarsi con un ricambio inutile per casa aspetterei un attimo


Ho fatto un confronto con la scintilla generata dall'HM50 di mio figlio e non sembra tanto diversa da quella del DR.

Forse non è la bobina?

Piuttosto, come faccio a verificare se il carburatore manda benzina nel cilindro?

Dopo quasi un ora che sono stato a scalciare sulla leva di avviamento, con l'aria tirata, la candela era perfettamente asciutta. Non avrei dovuto trovarla bagnata?

L'ultima volta che sono riuscito ad avviarla con la pedivella ho buttato un po' di benzina nel cilindro. E quando successivamente non si avviava più con la pedivella è partita subito a spinta.

Cosa può esserci che non va nell'alimentazione?

Quando sono andato a ritirare la moto e comunque prima di pulire il carburatore, la moto si avviava ma non saliva di giri. Poi, quando ho pulito e revisionato il carburatore, mi avete consigliato di regolare l'altezza del galleggiante come da manuale. Per fare questo ho dovuto piegare non poco la linguetta perché il galleggiante era molto basso. Non è che adesso si riempe poco la vaschetta ed il getto del minimo non riesce a pescare benzina?

Grazie.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Gipi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 795
Data d'iscrizione : 09.12.14
Età : 50
Località : Treviso Veneto

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Gio 7 Giu 2018 - 9:58

bobco ha scritto:
Ho smontato per l'ennesima volta la candela x controllare la scintilla. Secondo me è un po' fiacca....
Ho messo un po' di benzina nel foro candela. Ho dato una decina di pedalate......ed è partita. Regolato il minimo. Va come un orologio.
Spengo la moto, rientro in casa, mi lavo le mani, mi metto il casco e la riaccendo. Cerco di riaccenderla..... ancora una volta non ne vuole sapere. Esco fuori dal cortile, cerco una discesa per avviarla a spinta con l'aria tirata.
Parte!!!! Mi faccio un giro. Va alla grande.
Non so avviarla con la pedivella? Eppure ho seguito le istruzioni alla lettera......
Chi mi da una mano a capire?
Grazie

Ho avuto lo stesso problema e mi ha fatto impazzire ....era il rubinetto della benzina ostruito ..
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2801
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 56
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Gio 7 Giu 2018 - 10:33

Gipi ha scritto:
bobco ha scritto:
Ho smontato per l'ennesima volta la candela x controllare la scintilla. Secondo me è un po' fiacca....
Ho messo un po' di benzina nel foro candela. Ho dato una decina di pedalate......ed è partita. Regolato il minimo. Va come un orologio.
Spengo la moto, rientro in casa, mi lavo le mani, mi metto il casco e la riaccendo. Cerco di riaccenderla..... ancora una volta non ne vuole sapere. Esco fuori dal cortile, cerco una discesa per avviarla a spinta con l'aria tirata.
Parte!!!! Mi faccio un giro. Va alla grande.
Non so avviarla con la pedivella? Eppure ho seguito le istruzioni alla lettera......
Chi mi da una mano a capire?
Grazie

Ho avuto lo stesso problema e mi ha fatto impazzire ....era il rubinetto della benzina ostruito ..

Purtroppo non è il suo caso ha appena sostituito le guarnizioni del rubinetto

e non so che dire se esce benzina dal rubinetto prova ad alzare il minimo e poi lo torni a regolare a caldo .

Io metto a protezione del motore durante le manutenzioni stracci puliti nei collettori , nel filtro aria ecc.

Non è che sia sia rimasto qualcosa in giro ?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
bobco
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Gio 7 Giu 2018 - 10:57

Andrea Righini ha scritto:
Gipi ha scritto:
bobco ha scritto:
Ho smontato per l'ennesima volta la candela x controllare la scintilla. Secondo me è un po' fiacca....
Ho messo un po' di benzina nel foro candela. Ho dato una decina di pedalate......ed è partita. Regolato il minimo. Va come un orologio.
Spengo la moto, rientro in casa, mi lavo le mani, mi metto il casco e la riaccendo. Cerco di riaccenderla..... ancora una volta non ne vuole sapere. Esco fuori dal cortile, cerco una discesa per avviarla a spinta con l'aria tirata.
Parte!!!! Mi faccio un giro. Va alla grande.
Non so avviarla con la pedivella? Eppure ho seguito le istruzioni alla lettera......
Chi mi da una mano a capire?
Grazie

Ho avuto lo stesso problema e mi ha fatto impazzire ....era il rubinetto della benzina ostruito ..

Purtroppo non è il suo caso ha appena sostituito le guarnizioni del rubinetto

e non so che dire se esce benzina dal rubinetto prova ad alzare il minimo e poi lo torni a regolare a caldo .

Io metto a protezione del motore durante le manutenzioni stracci puliti nei collettori , nel filtro aria ecc.

Non è che sia sia rimasto qualcosa in giro ?

Andrea,
dopo che ho messo benzina nel foro candela la moto è partita sia con la pedivella che a spinta. Reggeva il minimo benissimo e facendo il giro del quartiere, il motore rispondeva benissimo. Escludo la presenza di stracci o altro perché non li ho mai inseriti dentro ma tenuti sempre fuori.

Sembra che il carburatore non riesca ad aspirare la necessaria benzina quando si tenta di avviarlo la prima volta dopo un fermo....

Provo a rivedere il livello del galleggiante nel carburatore. E' l'unica modifica che può aver peggiorato la situazione inziale perché spero che la sostituzione dei componenti del carburatore si a solo migliorativa.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Gipi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 795
Data d'iscrizione : 09.12.14
Età : 50
Località : Treviso Veneto

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Gio 7 Giu 2018 - 11:28

bobco ha scritto:
Andrea Righini ha scritto:
Gipi ha scritto:
bobco ha scritto:
Ho smontato per l'ennesima volta la candela x controllare la scintilla. Secondo me è un po' fiacca....
Ho messo un po' di benzina nel foro candela. Ho dato una decina di pedalate......ed è partita. Regolato il minimo. Va come un orologio.
Spengo la moto, rientro in casa, mi lavo le mani, mi metto il casco e la riaccendo. Cerco di riaccenderla..... ancora una volta non ne vuole sapere. Esco fuori dal cortile, cerco una discesa per avviarla a spinta con l'aria tirata.
Parte!!!! Mi faccio un giro. Va alla grande.
Non so avviarla con la pedivella? Eppure ho seguito le istruzioni alla lettera......
Chi mi da una mano a capire?
Grazie

Ho avuto lo stesso problema e mi ha fatto impazzire ....era il rubinetto della benzina ostruito ..

Purtroppo non è il suo caso ha appena sostituito le guarnizioni del rubinetto

e non so che dire se esce benzina dal rubinetto prova ad alzare il minimo e poi lo torni a regolare a caldo .

Io metto a protezione del motore durante le manutenzioni stracci puliti nei collettori , nel filtro aria ecc.

Non è che sia sia rimasto qualcosa in giro ?

Andrea,
dopo che ho messo benzina nel foro candela la moto è partita sia con la pedivella che a spinta. Reggeva il minimo benissimo e facendo il giro del quartiere, il motore rispondeva benissimo. Escludo la presenza di stracci o altro perché non li ho mai inseriti dentro ma tenuti sempre fuori.

Sembra che il carburatore non riesca ad aspirare la necessaria benzina quando si tenta di avviarlo la prima volta dopo un fermo....

Provo a rivedere il livello del galleggiante nel carburatore. E' l'unica modifica che può aver peggiorato la situazione inziale perché spero che la sostituzione dei componenti del carburatore si a solo migliorativa.

Hai pulito anche il cono in teflon presente all'inerno del rubinetto ?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
bobco
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Gio 7 Giu 2018 - 11:53

[quote="Gipi]
Hai pulito anche il cono in teflon presente all'inerno del rubinetto ?
[/quote]

Il rubinetto benzina del mio modello non credo sia a depressione perché se scollego il tubicino dal carburatore, la benzina viene giù da sola "di gran carriera".

Inoltre se non arrivasse sufficiente benzina, avrei problemi ai regimi alti, per la maggiore richiesta di benzina e non al primo avviamento.

Non credi?

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Gipi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 795
Data d'iscrizione : 09.12.14
Età : 50
Località : Treviso Veneto

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Gio 7 Giu 2018 - 11:57

bobco ha scritto:
\"Gipi ha scritto:

Hai pulito anche il cono in teflon presente all'inerno del rubinetto ?

Il rubinetto benzina del mio modello non credo sia a depressione perché se scollego il tubicino dal carburatore, la benzina viene giù da sola "di gran carriera".

Inoltre se non arrivasse sufficiente benzina, avrei problemi ai regimi alti, per la maggiore richiesta di benzina e non al primo avviamento.

Non credi?

Ho usato il termine depressione perchè non sapevo come spiegarmi comunque hai controllato il cono in teflon all?interno del rubinetto ?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
bobco
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Gio 7 Giu 2018 - 14:46

Gipi ha scritto:
bobco ha scritto:
\"Gipi ha scritto:

Hai pulito anche il cono in teflon presente all'inerno del rubinetto ?

Il rubinetto benzina del mio modello non credo sia a depressione perché se scollego il tubicino dal carburatore, la benzina viene giù da sola "di gran carriera".

Inoltre se non arrivasse sufficiente benzina, avrei problemi ai regimi alti, per la maggiore richiesta di benzina e non al primo avviamento.

Non credi?

Ho usato il termine depressione perchè non sapevo come spiegarmi comunque hai controllato il cono in teflon all?interno del rubinetto ?

No. In genere smonto quello che suppongo non funzioni. Come ho scritto sopra, la benzina "esce a fiumi" dal rubinetto. Quando perdeva ho sostituito tutte le guarnizioni.

Appena posso tiro giù il carburatore e ricontrollo il livello del galleggiante.

Ciao.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
bobco
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Ven 8 Giu 2018 - 6:01

Il livello del galleggiante è in tolleranza.

Devo riprovare a riavviarla con la benzina nel cilindro. Ieri sera non ho avuto tempo…..

Domanda: potrebbe dipendere dalla vite della miscela troppo chiusa o dal filtro dell'aria con troppo olio?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2801
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 56
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Ven 8 Giu 2018 - 6:28

SE la vite del circuito del minimo non è danneggiata la regolazione standard va bene

Prova senza filtro ad accenderla

Coraggio che ci sei quasi , deve partire Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
jordi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 839
Data d'iscrizione : 29.06.08
Età : 59
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Ven 8 Giu 2018 - 20:10

Dopo aver letto tutto il pippotto,mi sono fatto l'idea che realmente ci sia un problema al carburatore del tuo Dr,da ciò che scrivi,ovvero che non riesci ad avviarla e nonostante i ripetuti tentativi la candela risulta asciutta è certo che non arriva benzina miscelata nel collettore,le cause potrebbero essere o un getto ostruito oppure il livello galleggiante fuori misura,prova con rubinetto aperto ad inclinare la moto su un lato fin quasi a terra,deve uscire benzina dal tubetto di sfiato,se lo fa prova ad avviarla subito dopo...e vedi cosa succede
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
bobco
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Sab 9 Giu 2018 - 5:46

jordi ha scritto:
Dopo aver letto tutto il pippotto,mi sono fatto l'idea che realmente ci sia un problema al carburatore del tuo Dr,da ciò che scrivi,ovvero che non riesci ad avviarla e nonostante i ripetuti tentativi la candela risulta asciutta è certo che non arriva benzina miscelata nel collettore,le cause potrebbero essere o un getto ostruito oppure il livello galleggiante fuori misura,prova con rubinetto aperto ad inclinare la moto su un lato fin quasi a terra,deve uscire benzina dal tubetto di sfiato,se lo fa prova ad avviarla subito dopo...e vedi cosa succede

Per sfiato intendi il tubetto sotto la vaschetta? Da quello esce benzina solo se apro la vite..... Comunque proverò a fare la prova che mi hai suggerito.

Grazie.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   

Torna in alto Andare in basso
 
Resoconto di una pulizia carburatore
Torna in alto 
Pagina 3 di 6Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Problema dopo pulizia carburatore
» problema con accensione a pedale dr
» Suzuki dr 600 non parte
» Consigli smontaggio pulitura carburatore
» Pulire il carburatore!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
suzukidr350.forumattivo.com :: Forum Tecnico :: Alimentazione-
Vai verso: