suzukidr350.forumattivo.com

Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi
 

 Resoconto di una pulizia carburatore

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyVen 22 Giu 2018 - 16:54

fabius666bz ha scritto:
Io non saprò leggere i topic. Poco ci manca che non so neanche scrivere o far di conto.

Comunque si da il caso che la nostra moto PUO' funzionare al minimo, al massimo (che tra parentesi col minimo e l'avviamento non c'entra nulla) e in maniera relativamente decente anche in mezzo, ma quando si tratta di accenderla non c'è verso se il getto del minimo, la vite o tutti e due sono inadeguati. Se vuoi far la prova, accomodati.
Sembra un mistero, ma succede. Ad esempio se compensi la grassezza della miscela aprendo la vite farfalla in modo che non affoghi e si spenga. Ma di accendersi a pedalina poi non ne vuol sapere. Devi calcolare che funzionando al minimo o scalciando le velocità dei gas e le portate nei condotti di aspirazione sono piuttosto diversi, che mettere in moto una colonna d'aria ferma è diverso che averne una che pulsa ciclicamente avanti ed indietro ogni volta che si apre o chiude una valvola; ma chi sono io per dirti 'ste cose che non leggo i topic e per tua comodità mi permetto di scrivere tutti i passi che uno dovrebbe fare per venirne fuori casomai ti fossi eprso qualcosa?
E' solo che ci son solo passato da poco e nella mia profonda credulità immaginavo che potesse far comodo a qualcuno raccontare la mia esperienza, almeno nei sintomi simile alla tua. Ma se tu preferisci andare in giro a cercare o-ring non ordinabili, che comunque col circuito del minimo e dell'avviamento non c'entrano un piffero, chi son io per impedirtelo... ma anzi, se hai qualche altra cosa che vuoi cambiare, sbizzarrisciti...


Fabio,
se tu mi dai dei consigli su attività che ho già eseguito e descritto dettagliatamente nel topic, scusa ma posso solo pensare che non l'hai letto o se l'hai fatto….molto in fretta.

Purtroppo mi arrivano tanti consigli ma tutti già provati, allora pensi alle cose più strane mentre forse sono quelle più banali a crearmi problemi.

Concordo con te quando dici che le esigenze di carburazione sono molto meno esigenti quando il motore si è già avviato piuttosto che nella fase di avviamento con la pedivella. Però penso anche che a spinta, con 10-20 cm di giri della ruota, in seconda marcia non è che il motore faccia chissà quale numero di giri. E invece parte.


Tu continui a pensare che sia un problema di carburazione e io non lo escludo ma non capisco come individuarlo. Però la scintilla della candela, andando alla memoria di adolescente quando trafficavo con il cinquantino modificato, non mi sembra "grassa" e "azzurra" come dovrebbe.


Ciao.


Torna in alto Andare in basso
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyVen 22 Giu 2018 - 18:27

Anche con la candela Iridium non cambia nulla….

Comunque dopo un centinaio e più…. di calci sono riuscito ad avviarla, però volevo condividere con voi alcune considerazioni:

1. non vuole partire con l'aria tutta tirata;

2. nei vari tentativi di avviarla, appena sentivo che il motore iniziava a girare, istintivamente aprivo un po' il gas, ma questo la faceva spegnere;

3. dopo averla avviata a pedale, ho alzato il minimo tenendolo sui 2000-2500 giri/min;

4. ho cominciato ad aprire la vita della miscela (posizione iniziale 1,5 giri dal tutto chiuso) ma ho notato che la moto non andava bene; impiegava tempo per scendere di giri dopo una sgasata….

5. ho cominciato a chiudere la vite dell'aria ed ad un certo punto sono arrivato a chiuderla tutta e la moto è rimasta accesa!!

Il punto 5. mi farebbe pensare che il getto del minimo 42,5 (ricambio originale Suzuki della stessa misura di quello che c'era) è troppo grande. Il manuale d'officina, per i modelli americani, riporta 37,5 sia per la S che per la "gialla".

Comunque attualmente ho posizionato la vite dell'aria a 1 giro dal tutto chiuso e ho regolato il minimo. Aspetto domani che si raffreddi e riprovo.

A caldo è ripartita al secondo calcio. Laughing

Cosa ne pensate?

Torna in alto Andare in basso
Andrea Righini
Utente Esperto
Andrea Righini

Numero di messaggi : 2820
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 57
Località : Bologna

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyLun 25 Giu 2018 - 5:12

Bst non trovato , colpa mia ho messo in ordine il garage e non si trova più nulla !

Riprovo
Torna in alto Andare in basso
sergej
Utente Esperto
sergej

Numero di messaggi : 532
Data d'iscrizione : 20.04.09
Età : 61
Località : Castelraimondo - MC

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyLun 25 Giu 2018 - 7:41

Io posso confermare che il getto del minimo è 37,5.
Anche sulla Alp 4.0 Beta da queste indicazioni

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Bst3310

La vite che tu chiami " dell'aria" in realtà dosa la quantità di benzina,
quindi da quello che scrivi sembrerebbe che il circuito del minimo
sia effettivamente un po' troppo "grasso". Un tentativo sul getto del
minimo si puo' fare.
Ciao

Torna in alto Andare in basso
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyLun 25 Giu 2018 - 8:08

sergej ha scritto:
Io posso confermare che il getto del minimo è 37,5.
Anche sulla Alp 4.0 Beta da queste indicazioni

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Bst3310

La vite che tu chiami " dell'aria" in realtà dosa la quantità di benzina,
quindi da quello che scrivi sembrerebbe che il circuito del minimo
sia effettivamente un po' troppo "grasso". Un tentativo sul getto del
minimo si puo' fare.
Ciao


I dati del Beta Alp 4.0 non sono attendibili in quanto condizionati dai sistemi antinquinamento. Come puoi vedere anche il getto del massimo è sottodimensionato rispetto a quello del DR (127,5 contro i 135). Così come il getto dell'aria del minimo (hanno scritto erroneamente "massimo") del Beta è 1,2 contro 1,3 del DR ed il livello dello spillo. Cioè tutto più magro per superare i test antinquinamento.

Certo, posso provare a montare un 37,5 ma il 42,5 era quello originale che ha montato Suzuki. Mi sembra che anche altre persone, qui nel forum, hanno trovato questo getto.

Comunque con un'apertura a 7/8 della vite miscela si avvia, a motore freddo e con l'aria tirata, al secondo calcio.

Quando il motore è caldo al 3°-4° calcio.
Torna in alto Andare in basso
sergej
Utente Esperto
sergej

Numero di messaggi : 532
Data d'iscrizione : 20.04.09
Età : 61
Località : Castelraimondo - MC

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyLun 25 Giu 2018 - 14:48

Comunque con un'apertura a 7/8 della vite miscela si avvia, a motore freddo e con l'aria tirata, al secondo calcio.
Quando il motore è caldo al 3°-4° calcio.[/quote]


Se questo significa che hai risolto il problema, sono
contento per te. Buon divertimento con il dierrino.
Ciao
Torna in alto Andare in basso
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyMar 26 Giu 2018 - 9:05

sergej ha scritto:

Se questo significa che hai risolto il problema, sono
contento per te. Buon divertimento con il dierrino.
Ciao

Spero di aver risolto, anche se non mi spiego come faccia ad arrivargli più benzina o meno aria, rispetto a quando l'ho acquistata.

Le uniche cose che possono influire su questo strano comportamento sono:
- filtro aria non originale Hiflo (spugna più fitta?)
- o-ring nuovo della vite miscela (maggiore spessore rispetto al vecchio?)
- getto minimo nuovo (foro più grande rispetto al vecchio incrostato?)

Non saprei.... Rolling Eyes

Torna in alto Andare in basso
Hal64
Nuovo Utente
Hal64

Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 25.07.14
Età : 55
Località : Grenoble, Francia

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyMer 27 Giu 2018 - 12:16

Per quanto riguarda il filtro in spugna HiFlo, anche io l'ho montato sul mio DR del 92 e non ho avuto alcuna necessita di toccare la carburazione e non ho notato comportamenti diversi rispetto al filtro originale suzuki che montavo prima. Ma il mio DR e' 100% originale (getti, carburatore, marmitta, airbox...).

Torna in alto Andare in basso
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyMer 27 Giu 2018 - 13:26

Hal64 ha scritto:
Ma il mio DR e' 100% originale (getti, carburatore, marmitta, airbox...).


Anche il mio. Very Happy
Torna in alto Andare in basso
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyMer 27 Giu 2018 - 13:27

Andrea Righini ha scritto:
non trovato riprovo stasera

Ciao Andrea,
sei riuscito a trovare le dimensioni dell'o-ring che va sotto la guida della saracinesca?

Grazie.
Torna in alto Andare in basso
Andrea Righini
Utente Esperto
Andrea Righini

Numero di messaggi : 2820
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 57
Località : Bologna

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyGio 28 Giu 2018 - 5:52

macchè non trovo il bst , ho messo in ordine il garage e non si trova più nulla

riprovo
Torna in alto Andare in basso
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyVen 29 Giu 2018 - 12:04

Andrea Righini ha scritto:
macchè non trovo il bst , ho messo in ordine il garage e non  si trova più nulla

riprovo

Andrea,
ti ringrazio per la disponibilità ma ho risolto diversamente.

Ho ordinato tutto il kit o-ring Viton per DR350 qui: http://www.thisoldtractor.com/for_sale_dr350_orings.html

Il kit contiene anche l'o-ring che mi necessita.
http://www.thisoldtractor.com/for_sale/dr350_or16.jpg
Torna in alto Andare in basso
Andrea Righini
Utente Esperto
Andrea Righini

Numero di messaggi : 2820
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 57
Località : Bologna

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptySab 30 Giu 2018 - 7:39

Bene così , ma il bst deve saltar fuori Very Happy

Oggi dopo l'aggiustaggio portone di casa due cardini son stanchi [ ot ma solo a me si sta smontando casa ? Tra elettrico , falegnameria e lavori di muratura son due mesi che lavoro ] lo cerco così confermo le misure .
Torna in alto Andare in basso
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyDom 1 Lug 2018 - 15:59

Andrea Righini ha scritto:
Bene così , ma il bst deve saltar fuori Very Happy

Oggi dopo l'aggiustaggio portone di casa due cardini son stanchi  [ ot ma solo a me si sta smontando casa ? Tra elettrico , falegnameria e lavori di muratura son due mesi che lavoro  ] lo cerco così confermo le misure .

Chi prima lo avrà tra le mani, l'o-ring....., confermerà le misure ai futuri acquirenti. Laughing
Torna in alto Andare in basso
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Stranezze e misteri della carburazione   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyGio 23 Ago 2018 - 22:23

Oggi, dopo circa 2 mesi di fermo, ho provato a rimettere in moto il DR. Premetto che quando l'ho fermato, l'ho fatto spegnere per mancanza di benzina nel carburatore, chiudendo il rubinetto qualche km. prima di arrivare a casa.

Oggi pomeriggio, tiro l'aria ed inizio la procedura di accensione. Niente di niente. Provato anche a spinta una decina di volte ma nulla. Poi ho cominciato a sentire puzza di benzina e ho iniziato i tentativi di accensione con l'aria "non tirata".


Beh, dopo abbondanti 45 minuti di tentativi la moto è partita. La moto va alla grande. Regge il minimo e sale di giri regolarmente. A caldo, dopo un 2-3 scalciate parte.


Avete idea da cosa possa dipendere? Da quando l'ho fermata ho solo scolato l'olio ed ho messo quello nuovo insieme al filtro.


Domani mattina provo a riavviarla a freddo senza tirare l'aria. Questa volta ho solo chiuso il rubinetto della benzina senza far svuotare la vaschetta del carburatore.


Il mistero continua. Shocked
Torna in alto Andare in basso
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyMer 29 Ago 2018 - 14:52

Stasera smonto di nuovo il carburatore.

Sostituisco l'o-ring che si trova "nascosto" sotto la guida della saracinesca di cui il manuale d'officina Suzuki non parla ma, il Clymer e molte guide reperibili in rete sul Mikuni BST33, ne fanno esplicita menzione.

Mi sono ricordato che quando ho smontato la prima volta il coperchio della membrana del carburatore, dal perno centrale che si inserisce dentro la molla, sono caduti dei pezzi di plastica. Non vorrei che si sia ridotta la guida della molla ed ora, lavorando non perfettamente dritta, non riesce a far fare tenuta allo spillo conico dentro il getto del massimo, causando un ingrassamento della carburazione al minimo.

Non mi so dare altre spiegazioni per la necessità che ho avuto di chiudere a 7/8 di giro la vite della miscela aria/benzina.

Voi avete qualche idea in merito? scratch
Torna in alto Andare in basso
luceverde
Utente Medio
luceverde

Numero di messaggi : 123
Data d'iscrizione : 23.03.15
Età : 53
Località : Termoli

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyGio 30 Ago 2018 - 12:41

Solo tu che hai visto fisicamente il carburatore e sai quanti e quanto grandi pezzetti di plastica si sono staccati dal coperchio (che, per la cronaca, nuovo costa circa 30 euro) puoi sapere se ciò che residua del perno centrale è ancora in grado di tenere la molla perfettamente perpendicolare.

7/8 di giro, se ho capito bene, praticamente significa che da tutto chiuso, hai aperto appena appena?

Allora, ammettiamo per un momento che fosse come ipotizzi, e cioè che la molla sia un po' incurvata e che di conseguenza lo spillo del massimo resti più sollevato della posizione in cui vuole tenerlo il seeger, il risultato sarebbe carburazione grassa, esatto. Per controllare se è così, sposta il seeger alla quinta tacca contando dalla punta (immagino che adesso sia in posizione centrale, cioè alla terza tacca, dico bene?) e vediamo cosa succede.
Torna in alto Andare in basso
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyVen 31 Ago 2018 - 21:58

7/8 di giro significa che ho aperto quasi un giro, contro 1,5 giri in cui l'ho trovata quando l'ho acquistata.
Con l'aria tutta tirata non vuole saperne di partire. Si avvia dopo 5-6 calci senza tirare l'aria.
Per tenere il motore sui 2000 giri evfarlo scaldare tiro l'aria a metà. Se la tiro tutta la moto non si spegne ma neanche sale maggiormente di giri.
Boh....
Torna in alto Andare in basso
Hal64
Nuovo Utente
Hal64

Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 25.07.14
Età : 55
Località : Grenoble, Francia

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyMer 5 Set 2018 - 8:47

bobco ha scritto:
Stasera smonto di nuovo il carburatore.

Sostituisco l'o-ring che si trova "nascosto" sotto la guida della saracinesca di cui il manuale d'officina Suzuki non parla ma, il Clymer e molte guide reperibili in rete sul Mikuni BST33, ne fanno esplicita menzione.

Mi sono ricordato che quando ho smontato la prima volta il coperchio della membrana del carburatore, dal perno centrale che si inserisce dentro la molla, sono caduti dei pezzi di plastica. Non vorrei che si sia ridotta la guida della molla ed ora, lavorando non perfettamente dritta, non riesce a far fare tenuta allo spillo conico dentro il getto del massimo, causando un ingrassamento della carburazione al minimo.

Non mi so dare altre spiegazioni per la necessità che ho avuto di chiudere a 7/8 di giro la vite della miscela aria/benzina.

Voi avete qualche idea in merito? scratch

sul perno centrale effettivamente ci sono una piccola rondella di plastica e una guarnizione: cioe pezzi numero 4 e 5 nel diagramma 75 del Clymer (pag 207). Senza quelli non credo che il meccanismo perno/membrana lavori in modo ottimale. Tra la molla e il coperchio non mi risulta che ci sia qualcosa.
Effettivamente i 7/8 di giro sono molto strani. Deve essere qualcosa di abbastanza macroscopico, se come mi pare tu abbia detto precedentemente, hai tutto originale.
Torna in alto Andare in basso
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyMer 5 Set 2018 - 9:53

Hal64 ha scritto:

sul perno centrale effettivamente ci sono una piccola rondella di plastica e una guarnizione: cioe pezzi numero 4 e 5 nel diagramma 75 del Clymer (pag 207). Senza quelli non credo che il meccanismo perno/membrana lavori in modo ottimale. Tra la molla e il coperchio non mi risulta che ci sia qualcosa.
Effettivamente i 7/8 di giro sono molto strani. Deve essere qualcosa di abbastanza macroscopico, se come mi pare tu abbia detto precedentemente, hai tutto originale.

Vorrai dire 4 e 7.... Il 5 è un seger che regola l'altezza dello spillo. Comunque quelli ci sono tutti. D'altronde se così non fosse avrei grossi problemi nel funzionamento a tutta apertura del gas. I pezzetti di platica li ho visti cadere dal coperchio ma, non avendone un altro, non riesco a capire se sono del perno centrale guida molla.

Torno a ripetere: la moto una volta avviata e scaldata è regolarissima nel funzionamento.

Avendo smontano il carburatore almeno 5 volte ed avendolo rimontato, dubito di aver fatto lo stesso errore per ben 5 volte. Dubito che sia qualcosa di macroscopico.

Certo se i nuovi getti, originali Suzuki, nonostante abbiano lo stesso numero impresso sopra, non sono uguali ai vecchi.....
Torna in alto Andare in basso
Hal64
Nuovo Utente
Hal64

Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 25.07.14
Età : 55
Località : Grenoble, Francia

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyGio 6 Set 2018 - 9:28

In questo caso e' molto strano. Quando ho avuto problemi simili al tuo, smontando il carburatore oltre alla sporcizia usuale ho trovato pure dei pezzi di o-ring. Ma dopo una bella pulita e rimontaggio, tutto e' ritornato a posto.
Comunque due-tre scalciate a caldo non sono normali. La mia quando a caldo non parte alla prima scalciata vuol dire che ha un problema (ad esempio ingolfamento). Hai provato a portare la vite del minimo ai giri standard ?
Torna in alto Andare in basso
bobco
Utente Medio
bobco

Numero di messaggi : 241
Data d'iscrizione : 31.10.17
Età : 53
Località : Pescara

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyGio 6 Set 2018 - 9:51

Certo! Sono partito da 1,5 giri dal tutto chiuso. Sono arrivato ai 7/8 di giro per tentativi. Non è detto che a 3/4 o 1/2 giro non vada ancora meglio. Non ho provato. Rimane però il mistero della provenienza di tutta questa benzina all'avviamento. Dopo avviata tiene regolarmente il minimo.
Torna in alto Andare in basso
baibaz
Nuovo Utente
baibaz

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 06.05.17

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyVen 28 Dic 2018 - 11:44

in questi giorni ho fatto uno smontaggio e pulizia del carburatore, visto che dopo i due anni di fermo la moto aveva un funzionamento non del tutto regolare. rimontato tutto la moto si è accesa bene e sembra andare benino,anche se devo provare x strada. però una volta ferma ha cominciato a pisciare benzina dalla canetta piccola sotto la vaschetta del carburatore... evidentemente lo spillo non fà il suo dovere,io ho montato il tutto senza controllare le altezze! ora mi tocca smontarlo nuovamente.. secondo voi è tutto lì il problema?
Torna in alto Andare in basso
Andrea Righini
Utente Esperto
Andrea Righini

Numero di messaggi : 2820
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 57
Località : Bologna

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyVen 28 Dic 2018 - 11:54

Se è lo spurgo della vaschetta basta serrare la vite a fianco
Torna in alto Andare in basso
baibaz
Nuovo Utente
baibaz

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 06.05.17

Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 EmptyVen 28 Dic 2018 - 14:33

Andrea Righini ha scritto:
Se è lo spurgo della vaschetta basta serrare la vite a fianco

ho provato a svitarla e riavvitare a fondo ma una volta spenta la moto rifà le sue brevi pisciatine...
fin'ora non ho mai avuto queste perdite, per cui credo dipenda dallo spillo e il suo posizionamento. mi toccherà riaprire la vaschetta Crying or Very sad


Ultima modifica di baibaz il Ven 28 Dic 2018 - 14:56, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty
MessaggioTitolo: Re: Resoconto di una pulizia carburatore   Resoconto di una pulizia carburatore - Pagina 5 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Resoconto di una pulizia carburatore
Torna in alto 
Pagina 5 di 6Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Problema dopo pulizia carburatore
» problema con accensione a pedale dr
» Suzuki dr 600 non parte
» Consigli smontaggio pulitura carburatore
» Pulire il carburatore!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
suzukidr350.forumattivo.com :: Forum Tecnico :: Alimentazione-
Vai verso: