suzukidr350.forumattivo.com

Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi
 

 Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Vixt
Utente Esperto
Vixt

Numero di messaggi : 3465
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 44
Località : Sassari

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Empty
MessaggioTitolo: Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!   Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! EmptySab 17 Gen 2009 - 16:15

In molti carburatori esite, oltre al pulsante di avviamento a freddo ossia l'"aria",anche un comando specifico per rendere agevole l'avviamento a motore caldissimo!

Per quanto riguarda l'AVVIAMENTO A FREDDO, tutti o quasi sanno che non è altro che un sistema che consente di rendere più grassa la miscela aria-benzina,in modo da facilitare l'avviamento del motore.

L'AVVIAMENTO A CALDO invece è un comando che fa esattamente il contrario,ossia permette di smagrire la miscela aria-benzina in quelle situazioni in cui il motore fa fatica ad avviarsi,perchè caldo dopo una lunga tirata,oppure quando si è ingolfato di benzina in seguito ad una caduta!

Personalmente ritengo che il carburatore originale del dr ossia il BST33 a depressione non necessiti di questo sistema,la moto infatti anche dopo tirate selvaggie o rotolamenti e cadute varie parte sempre con una certa facilità (a patto di avere il motore ben carburato e le valvole regolate bene).

L'idea di costruire un circuito di avviamento a caldo,mi è venuta appunto quando ho sostituito il carb originale del mio DR con un bel Mikuni TM 36 con pompa di ripresa.
Questo carburatore (che rende la moto a mio parere veramente goduriosa) ha mostrato, almeno dopo le prime prove,una certa tendenza ad ingolfarsi facilmente o ad avere qualche problemino appunto di avviamento a caldo.
N.B. dopo un paio di giorni intensi a provarlo,Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! 9188 (cambiando getti di minimo e variando il livello del gallegiante all'interno della vaschetta del carburatore)  ed in preda alla frustrazione + assoluta per i mancati avviamenti (in fuoristrada sono cose non auspicabili assolutamente) Crying or Very sad ,ho deciso di dare una soffiata ai vari getti del nuovo carburatore,visto che essendo nuovo pensavo fossero perfettamente puliti.
Alla prova successiva avevo però già approntato un circuito hot-start(sul carburatore in questione è addirittura previsto un uggello,coperto da un tappo in gomma,che serve appunto per applicare il comando),sicuro che il problema non fosse imputabile a qualche getto otturato,ma bensì ad una "caratteristica" poco simpatica del TM36. Evil or Very Mad
(Fra l'altro girando su diversi forum per "cavare qualche ragno dalla tana" ero venuto a conoscenza che in molti, su diverse moto tipo XR400 e KLX250-300 che montavano lo stesso carburatore,avevano montato l'avviamento a caldo). Suspect

Ero quindi più che sicuro,che il problema era appunto la tendenza ad ingolfarsi con facilità!
Alla prova dei fatti però,sono stato smentito dal fatto che la moto ha iniziato a "frullare" perfettamente a freddo,a caldo,dopo tirate pazzesche ecc.
Il problema era quindi da ricercare in qualche scoria di lavorazione all'interno dei condotti del carburatore.
L'hot start non è stato quindi necessario.
Ho pensato tuttavia che ,magari col sistema montato,nonostante fosse presente un rubinetto ad impedire il passaggio ,da qualche parte il motore ciucciasse comunque dell'aria lungo il circuito. Ho quindi rimesso il tappo in gomma per provare se il motore girava comunque bene,indipendentemaente dal fatto che ci fosse l'hot-start. Il risultato è stato incoraggiante,la moto funziona perfettamente,nessun problema!

Ho deciso comunque di migliorare il comando H.S. e di piazzarlo lo stesso sulla moto,poichè ho notato che con questo dispositivo,dopo aver ingolfato volutamente la moto,non è necessario fare la procedura di disingolfamento classica (decompressore,10 pedalate a rubinetto benza chiuso e poi via),basta aprire il circuito,dare 1 pedalata e il motore parte subito!



Dopo questa "brevissima" introduzione vi illustro appunto come è stato creato il tutto.
Le foto sono una m..da (ehm,...brutte! Very Happy  ) perchè fatte col telefonino,quindi non me ne vogliate!

Materiale occorrente:
1 rubinetto,dell'alluminio per creare un supporto per fissare il suddetto,del tubo in gomma da 8mm (sezione interna 6),del tubo in gomma da 10mm (sez. Cool,delle calze "fantasmini in nylon",qualche fascetta,dadi e bulloni vari.
Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Materi10
Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Filtro10

1- si piazza il rubinetto nella posizione che uno desidera,per me è stato necessario anche      realizzare un supporto per poter fissare il rubinetto

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Rubine10

2- si fissa il tubo di gomma da 8mm sulla presa d'aria prevista nel TM36 , poi tagliatolo della misura che ci interessa lo si attacca al rubinetto.

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! In-mik10

A questo punto si dovrebbe forare l'air box dietro alla spugna filtrante,in modo da pescare aria sempre pulita)e attaccare con lo stesso tubicino da 8 l'altra estremità del rubinetto.
Quelli che hanno creato il circuito prima di me hanno fatto così!
Io ho preferito non forare l'air box,perchè mi piace fare sempre delle modifiche reversibili!
Per cui ho optato per posizionare l'altra estremità del circuito (ossia il tubo che pesca l'aria),dietro alla mascherina porta faro,nella mia moto è un posto molto pulito e che si bagna con difficoltà.
Ho preferito comunque costruire un pseudo micro air box per evitare comunque di aspirare impurità durante il funzionamento.

3- ho preso le calzette in nylon,ne ho tagliato un pezzetto (questo è il filtro vero e proprio che è stato anche impregnato di olio motore per trattenere la polvere),l'estremità libera del tubo da 8 e un pezzetto di tubo da 10.

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Cassa_10

4- Ho incastrato il "filto-ritaglio di calzetta" fra i due tubicini

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Cassa_11

5- ho posizionato il tutto dietro la mascherina porta faro

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Cassa_12

6- Ho fissato il rubinetto sul cruscottino della moto.

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Flusso10

E questo è tutto!

A presto mi riserverò di provare al meglio l'"accrocco" per dirvi come va!


Ultima modifica di Vixt il Mar 27 Gen 2015 - 17:13, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
sangiuit
Utente Medio
sangiuit

Numero di messaggi : 147
Data d'iscrizione : 01.07.08
Età : 59
Località : Roma

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Empty
MessaggioTitolo: Re: Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!   Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! EmptySab 17 Gen 2009 - 18:04

Vixt, complimenti!
M'hai fatto venir voglia di ricomprarne uno, di Dr... per metterci un 36! Twisted Evil
Torna in alto Andare in basso
Alex dr
Utente Esperto
Alex dr

Numero di messaggi : 588
Data d'iscrizione : 25.06.08
Età : 50
Località : Cagliari

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Empty
MessaggioTitolo: Re: Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!   Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! EmptySab 17 Gen 2009 - 19:51

.....Vixt sempre eccezionale.... Shocked

Modifica semplice, ingegnosa e pulita.....
Torna in alto Andare in basso
Paolodr
Utente Medio


Numero di messaggi : 109
Data d'iscrizione : 22.08.08
Età : 52
Località : Roma

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Empty
MessaggioTitolo: Re: Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!   Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! EmptyDom 18 Gen 2009 - 10:49

Mi associo ad Alex.... complimenti, tutto ingegnerizzato alla perfezione.
Torna in alto Andare in basso
http://www.carlocastelli.com
Paolodr
Utente Medio


Numero di messaggi : 109
Data d'iscrizione : 22.08.08
Età : 52
Località : Roma

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Empty
MessaggioTitolo: Re: Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!   Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! EmptyDom 18 Gen 2009 - 10:53

A Sangiuit dico.... ricomprala....ricomprala.....!
Torna in alto Andare in basso
http://www.carlocastelli.com
Fagiolo
Utente Esperto


Numero di messaggi : 428
Data d'iscrizione : 19.06.08

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Empty
MessaggioTitolo: Re: Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!   Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! EmptyDom 18 Gen 2009 - 17:37

Grande Vittorio !

Complimenti e grazie del tuo prezioso report

afro

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! 52576
Torna in alto Andare in basso
LucaDr350
Nuovo Utente
LucaDr350

Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 03.12.08
Località : Ancona

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Empty
MessaggioTitolo: Re: Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!   Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! EmptyLun 19 Gen 2009 - 13:33

Complimenti per la soluzione da te adottata VIXT!
Sono sempre molto interessanti ed esaustivi i tuoi interventi... sei un grande!
Scusami l'OT... il computer che hai montato è uno dedicato per le moto ho uno da bici? (marca e modello?)
Grazie

Luca
Torna in alto Andare in basso
Joshy
Utente Esperto
Joshy

Numero di messaggi : 527
Data d'iscrizione : 06.10.08
Età : 29
Località : Pergola (PU)

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Empty
MessaggioTitolo: Re: Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!   Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! EmptyLun 19 Gen 2009 - 19:20

un'altra domanda:

Tu hai fatto questa modifica sul T36!

ma é possibile farla anche sul carbu originale???
Torna in alto Andare in basso
Vixt
Utente Esperto
Vixt

Numero di messaggi : 3465
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 44
Località : Sassari

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Empty
MessaggioTitolo: Re: Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!   Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! EmptyLun 19 Gen 2009 - 19:24

LucaDr350 ha scritto:

Scusami l'OT... il computer che hai montato è uno dedicato per le moto ho uno da bici? (marca e modello?)
E'un computer da bici acquistato in un centro commerciale a 9 €.
Se dovessi scegliere di adottare un "sistema" del genere,prima dell'acquisto dovresti controllare il fondoscala della velocità massima.
Il mio in particolare arriva fino a 199km/h,per ora col dr non riesco comunque a sfruttarlo al limite! Very Happy
Esistono ad esempio altri computerini che arrivano fino a 399km/h che sono più adatti per moto stradali.
Torna in alto Andare in basso
Vixt
Utente Esperto
Vixt

Numero di messaggi : 3465
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 44
Località : Sassari

Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Empty
MessaggioTitolo: Re: Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!   Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! EmptyLun 19 Gen 2009 - 19:43

Joshy ha scritto:
un'altra domanda:

Tu hai fatto questa modifica sul Tm36!

ma é possibile farla anche sul carbu originale???

La modifica è stata effettuata sul TM 36 che ha però una predisposizione "ad hoc" per questo tipo di sistema.
Si può montare lo stesso anche sul BST33,però bisogna forare il collettorino del carburatore ed inserire magari tramite una filettatura un raccordino di quelli tipo ingrassatore forcellone(al quale è stato preventivamente levato il pallino e la molla interni).
Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Hot-st10
Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Hot-st11
N.B. Le foto si riferiscono ad un klx 300,ed il foro è stato praticato non sul condotto del carburatore,bensì sul collettore di aspirazione della testata.
Se per caso si volesse riportare il carb alla configurazione originale,questo sarebbe possibile solo otturando il forellino con dell'acciaio liquido o similari,oppure con un tappo filettato allo stesso modo dell'ingrassatore.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Empty
MessaggioTitolo: Re: Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!   Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito! Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Avviamento a caldo (HOT START)Mikuni TM 36. Ovvero come l'ho costruito!
» irritazione e caldo
» E' arrivato il caldo .......
» Info DR 350 S '90, ma con avviamento elettrico.
» Problemi avviamento

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
suzukidr350.forumattivo.com :: Forum Tecnico :: Le Nostre Guide-
Vai verso: