suzukidr350.forumattivo.com

Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi
 

 candela sbagliata funziona meglio

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Turtle71
Nuovo Utente


Numero di messaggi : 96
Data d'iscrizione : 09.01.14
Località : Santa Maria di Sala (VE)

candela sbagliata funziona meglio Empty
MessaggioTitolo: candela sbagliata funziona meglio   candela sbagliata funziona meglio EmptyLun 14 Apr 2014 - 19:12

Ciao,

so che i discorsi sulle candele e accensioni a caldo si sono sprecati, chiedo scusa, vi racconto la mia esperienza per avere la vostra opinione.

Situazione: DR350S del 92 marmitta gianelli, carburatore smontato pulito e rimontato, filtro aria nuovo oliato correttamente.

Causa mancanza di tempo la prima volta che la uso non sostituisco la candela, la moto a freddo si accende al primo colpo va bene senza problemi ma a caldo alla riaccensione mi fa un po dannare.

Quando ritorno a casa verifico la candela e mi accorgo che la distanza degli elettrodi e circa 0,5/0,6 la aumento portandola a 0,8 e vado a farmi un giretto, la moto ora anche a caldo si accende senza troppe difficoltà anche facendola appositamente spegnere sottosforzo la riaccendo facilmente.

Quando ho sistemato gli elettrodi mi sono accorto che è una NGK D7EA da libretto si dice che va montata NGK DPR9EA-9 quindi compro questa e la monto convinto che funzionerà tutto ancora meglio, invece... a caldo fatico come un matto a riaccenderla Shocked 

La candela nuova la DPR9 appare nocciola molto chiaro che se non ho capito male e il colore giusto, mentre quella vecchia D7 a causa della sua anzianità si presenta con il filetto e l'elettrodo superiore ossidato quindi molto scuro e si fa fatica a capirne il colore mi sembra comunque marrone scuro quasi nero.

La moto va benissimo, con entrambe le candele la vitina del minimo era regolata a 1 giro e mezzo, ora per prova l'ho portata ad 1 giro e un quarto ma non ho potuto testarla cosi lop farò nei prossimi giorni.

che dite?
Torna in alto Andare in basso
http://www.imoto.it
celestino
Utente Esperto
celestino

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 24.06.10
Età : 55
Località : Foggia

candela sbagliata funziona meglio Empty
MessaggioTitolo: Re: candela sbagliata funziona meglio   candela sbagliata funziona meglio EmptyMer 16 Apr 2014 - 11:11

Le candele vanno regolate con un GAP di apertura che oscilla tra 0,7 e 0,8 mm, tempo addietro il loro Gap di apertura era effettivamente di 0,6 mm, adesso anche sulle scatole delle stesse c'è scritto addirittura 0,8-0,9 mm, da prove effettuate anche dal sottoscritto, con un GAP di apertura di 0,8 mm, il motore regge meglio il minimo che diventa anche più lineare, questo sta a significare che il motore funziona meglio e l'anticipo è più preciso, forse non tutti sanno che si può variare anche se leggermente l'anticipo di accensione regolando il GAP della candela. La candela DPR9 è una delle più fredde che si possa trovare in commercio, io sinceramente uso una con grado termico leggermente più calda, come quella che hai smontato e cioè una xxx7, la candela troppo fredda tende ad accumulare incrostazioni ed inoltre può dare difficoltà di partenza, la candela leggermente più calda proprio in virtù di rimanere più calda brucia le incrostazioni prima della loro formazione, questo te lo dico non per averlo letto ma per diretta esperienza, saluti by Celestino !!!
Torna in alto Andare in basso
Turtle71
Nuovo Utente


Numero di messaggi : 96
Data d'iscrizione : 09.01.14
Località : Santa Maria di Sala (VE)

candela sbagliata funziona meglio Empty
MessaggioTitolo: Re: candela sbagliata funziona meglio   candela sbagliata funziona meglio EmptyMer 16 Apr 2014 - 12:18

Grazie Celestino del tuo contributo,

tu dici: " candela troppo fredda tende ad accumulare incrostazioni ed inoltre può dare difficoltà di partenza"

a caldo o a freddo ?
Torna in alto Andare in basso
http://www.imoto.it
Turtle71
Nuovo Utente


Numero di messaggi : 96
Data d'iscrizione : 09.01.14
Località : Santa Maria di Sala (VE)

candela sbagliata funziona meglio Empty
MessaggioTitolo: Re: candela sbagliata funziona meglio   candela sbagliata funziona meglio EmptyGio 17 Apr 2014 - 7:16

ieri ho fatto un po di prove, ve le riporto potrebbero risultare utili a qualcuno:

dr350s del 92 originale 25.000 km silenziatore gianelli, filtro aria sostituito da poco.


candela d7ea molto vecchia e un po arrugginita accensione a freddo ottima, a caldo molto difficile, controllo la candela gli elettrodi sono a circa 0.5 aumento a 0.8 diminuito apertura vitina benzina a 2 giri a un giro e mezzo. La moto si accendeva perfettamente a caldo e a freddo.

Comprato candela da libretto DPR9EA-9 accensione a freddo perfetta a caldo molto difficoltosa, diminuito ulteriormente la vitina finoa un giro e un quarto sacrso, chiuso leggermente l'elettrodo della candela a 0.8
La moto si accende molto bene sia a freddo che a caldo.

ieri per curiosità ho fatto un esperimento ho comprato una candela all'iridio DPR9EIX-9.

Ho montato la DPR9EA-9 scaldato la moto a dovere e ho spento e riacceso in diverse modalita per 6 volte in totale un paio di volte spenta e riaccesa subito un paio di volte spenta e riaccesa dopo 40/50 secondi e un paio di volte spenta sottosforzo (marcia alta gas aperto freno anteriore tirato e mollo la frizione lentamente fino allo spegnimento della moto).

Ho riacceso 4 volte al primo colpo 2 volte al secondo colpo.

Ho montato la DPR9EIX-9 e ripetuto paro paro l'esperimento risultato 6 accensioni al primo colpo.

Da l punto di vista delle sensazioni e quindi da prendere con le pinze con l'iridio il motore sembra girare più regolare, mi sembra di notarlo per esempio a velocità costante 50/60 km/h in sesta gli scoppi sembrano tutti uguali con quella normale sembra un po irregolare.

Differenze di prestazioni non ne ho avvertite.

Sempre come sensazione l'accensione sopratutto a caldo sembra più vigorosa, nel senso che con la candela normale quando si accende sembra comunque sempre un po al limite quasi come se si fosse accesa per miracolo  Surprised  con l'iridio invece si accende bella vigorosa con la sensazione che il motore si sia avviato prima di arrivare in fondo con la pedalina.

Ribadisco e sottolineo SENSAZIONI.

Torna in alto Andare in basso
http://www.imoto.it
celestino
Utente Esperto
celestino

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 24.06.10
Età : 55
Località : Foggia

candela sbagliata funziona meglio Empty
MessaggioTitolo: Re: candela sbagliata funziona meglio   candela sbagliata funziona meglio EmptyGio 17 Apr 2014 - 16:36

La candela fredda è consigliabile quando il motore è sottoposto a forte stress e riscaldamento eccessivo dovuto a competizioni o simili, secondo me per il Dr una xxx9 è molto fredda per un regolare uso di enduro non eccessivamente scatenato, se il motore non scalda tanto non è cosa buona montare una candela molto fredda, poichè in virtù del fatto di scaldare poco il motore, la candela tende ad accumulare incrostazioni, ecco perchè ci sono varie gradazioni termiche, per quanto riguarda le platino/iridio; non ho esperienza con simili candele, non le ho mai comperate per il loro costo eccessivo, so solamente che alcuni amici che le hanno adoperate mi hanno riferito che la loro durata è limitata e sono delicate, si rischia do rimanere per strada, quindi porta con te una chiave ed una candela di scorta, saluti by Celestino !!!
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




candela sbagliata funziona meglio Empty
MessaggioTitolo: Re: candela sbagliata funziona meglio   candela sbagliata funziona meglio Empty

Torna in alto Andare in basso
 
candela sbagliata funziona meglio
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» candela sbagliata funziona meglio
» Diagnosi sbagliata? (mi sento Dr House)
» imbarazzo della scelta!!!meglio nuova wilson blw sio one 95 (16x18) o la babolat aero pro drive gt???
» regola del no advantage
» Multiquote: come funziona?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
suzukidr350.forumattivo.com :: Forum Tecnico :: Impianto Elettrico-
Vai verso: