suzukidr350.forumattivo.com

Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Rapporto stechiometrico !

Andare in basso 
AutoreMessaggio
celestino
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 798
Data d'iscrizione : 24.06.10
Età : 54
Località : Foggia

MessaggioTitolo: Rapporto stechiometrico !   Lun 12 Mar 2012 - 12:26

Salve a tutti, c'è una cosa che credo capire male, non ricordo bene in quale post ho letto che se il motore scalda (al punto tale da arroventare il collettore di scarico) significava che la carburazione era magra e che ci sarebbe stato bisogno di ingrassarla. Indubbiamente sarà così, non dubito dell'esperienza di chi ha risposto, ma non capisco il perché tecnico della cosa, mi spiego: C'è un rapporto ben preciso di carburazione a seconda del tipo di carburante che si vuole adottare nel propulsore, per quanto riguarda la benzina il rapporto ottimale stechiometrico sarebbe intorno ai 14:1, in cui 14 parti in peso sono di aria ed una parte sempre in peso è di benzina, con piccole variazioni in + oppure in - a seconda di varie situazioni motoristiche o ambientali. I nostri Dr a mio parere sono già sovralimentati o meglio già godono di grassi beveraggi di benzina, lo dimostra il fatto che un motore da 350 cc collocato su un piccolo telaio in proporzione a quanto beve un'autovettura che ha anche un peso considerevole da trainare, in teoria la moto dovrebbe percorrere almeno 40 km/l, oppure mi sbaglio, la cilindrata è piccola, il peso è irrisorio, a parte qualche rpm in più quando si va a manetta, quando si va piano a basso rpm la carburazione è magra anche alle autovetture come alle moto, ma comunque alle moto la carburazione è più grassa, quindi c'è qualche parametro che non mi torna, da considerare che se si ingrassa o smagrisce i risultati immediati si percepiscono dal rendimento, quindi non si può ingrassare solo per far scendere la temperatura, se è vero che questa scende, ed il rendimento ? Forse ingrassando non si brucia tutta la benzina e quella incombusta funge da refrigerante ? Bah !!! Saluti a tutti by Celestino !!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3411
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 43
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: Rapporto stechiometrico !   Lun 12 Mar 2012 - 15:36

Se la carburazione è magra il rapporto non è più quello ottimale,sarà per esempio 17-18 a 1.
Le parti di ossigeno in più fanno scaldare e arroventare il tutto.

Succede la stessa cosa in qualsiasi attrezzo dove si miscelino dei gas,aumentando l'ossigeno aumenta di più il calore.
Anche nelle saldature,ad esempio ad elettrodo,se si allontana troppo l'elettrodo dal pezzo si tende a bucare poichè appunto enrta più ossigeno nella reazione di fusione e si squaglia tutto.

A proposito della carburazione sulle macchine..... (il rapporto stechiometrico è sempre lo stesso)
Il nostro dr ha un motore monocilindrico di 350cc che eroga diciamo 28cv
Se dovessimo costruire un auto con motore 4 cilindri con le stesse caratteristiche del nostro motore,avremo ad esempio un 1400cc con 112cv,stai sicuro che un motorello così consumerebbe sicuramente molto di più di quello del dr!

La mia auto ha un motore di 1300cc e arriva a 62cv,consuma infatti molto poco (quando era nuova si riuscivano a fare anche i 20km a litro)


Ultima modifica di Vixt il Mar 13 Mar 2012 - 19:08, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
celestino
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 798
Data d'iscrizione : 24.06.10
Età : 54
Località : Foggia

MessaggioTitolo: Re: Rapporto stechiometrico !   Mar 13 Mar 2012 - 17:00

Si Vittorio, infatti è proprio così, il rapporto stechiometrico rimane all'incirca sempre lo stesso su qualsiasi motore a pistoni a banzina, può variare di poco in più od in meno a seconda proprio delle caratteristiche del motore, ma rimane il fatto che se il range di buon funzionamento motoristico si aggira su un rapporto stechiometrico che può oscillare da 13 a 16 parti di aria ed una di benzina, stai pur certo che sulle moto il rapporto è sicuramente 13, altrimenti non si spiegherebbe a parte il regime motore più elevato un icremento così elevato di potenza rispetto ad una autovettura in cui bisogna tenere conto anche dei consumi, per le moto non è così, infatti non ho mai sentito parlare di consumi per quanto riguarda le moto, si pensa solo alla potenza, altra prova l'ho avuta con delle moto precedenti a 2T, da quando è stata adottata la benzina verde su tutti i 2T con cui ho avuto a che fare ho dovuto ridurre di almeno 5-10 punti il numero del getto carburatore, questo sta a dire che già prima lavoravano al limite massimo del rapporto stechiometrico, sulle auto non si nota poichè il rapporto è tenuto nella media per fronteggiare anche i consumi ed entrando in vigore la benzina verde il rapporto è leggermente aumentato ma comunque il motore si trova ad operare comunque nel range accettabile. Saluti by Celestino.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
celestino
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 798
Data d'iscrizione : 24.06.10
Età : 54
Località : Foggia

MessaggioTitolo: Ritardo !!!   Ven 16 Mar 2012 - 17:47

P.S. Non credo o meglio non so se al nostro Dr l'anticipo accensione è regolagìbile come tutte la accensioni o meno, perchè per come so io, una delle cause di riscaldamento anomalo di un motore a volte dipende da un anticipo di accensione sbagliato e precisamente quando questi è un pochino ritardato, questo ritardo nell'accensione determina una incompleta combustione quindi quando la valvola di scarico si apre da questa non fuoriesce solo fumo ma anche una piccola vampata che determina appunto il surriscaldamento anomalo. Saluti by Celestino !!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Rapporto stechiometrico !   

Torna in alto Andare in basso
 
Rapporto stechiometrico !
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
suzukidr350.forumattivo.com :: Forum Tecnico :: Alimentazione-
Vai verso: