suzukidr350.forumattivo.com

Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi
 

 Problemi avviamento

Andare in basso 
AutoreMessaggio
maurc
Nuovo Utente


Numero di messaggi : 42
Data d'iscrizione : 13.10.08
Età : 58
Località : Colle Val d'Elsa - SI

Problemi avviamento Empty
MessaggioTitolo: Problemi avviamento   Problemi avviamento EmptyGio 17 Dic 2009 - 13:38

Sbirciando qua e là nei forum ho trovato, relativamente ad un post che parlava di problemi di avviamento di un DR600 in particolare a freddo, questa risposta (ne metto un estratto):

"Io ho avuto per 2 anni un DR 350.
Ho sempre avuto il problema della partenza a freddo.
I problemi sono aumentati fino a quando la moto è morta, niente scintilla.
Dopo aver fatto riavvolgere lo statore, riuscivo ad accenderla a freddo con la mano, anche senza tirare lo starter !!
Procurati il manuale d'officina, armati di tester e controlla l'impianto di accensione; già che ci sei, sostituisci cavo candela e pipetta, e dai una bella spruzzata di detergente per contatti sulle connessioni."

Che ne dite Question
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Vixt
Utente Esperto
Vixt

Numero di messaggi : 3461
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 44
Località : Sassari

Problemi avviamento Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi avviamento   Problemi avviamento EmptyGio 17 Dic 2009 - 14:51

maurc ha scritto:
Sbirciando qua e là nei forum ho trovato, relativamente ad un post che parlava di problemi di avviamento di un DR600 in particolare a freddo, questa risposta (ne metto un estratto):

"Io ho avuto per 2 anni un DR 350.
Ho sempre avuto il problema della partenza a freddo.
I problemi sono aumentati fino a quando la moto è morta, niente scintilla.
Dopo aver fatto riavvolgere lo statore, riuscivo ad accenderla a freddo con la mano, anche senza tirare lo starter !!
Procurati il manuale d'officina, armati di tester e controlla l'impianto di accensione; già che ci sei, sostituisci cavo candela e pipetta, e dai una bella spruzzata di detergente per contatti sulle connessioni."

Che ne dite Question


Direi che alla fine ha risolto!Very Happy

A parte gli scherzi,credo che i problemi di avviamento a freddo sulle nostre moto,statisticamente siano da attribuire al90% alla carburazione,con le dovute eccezioni,come nel caso di cui sopra.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
figaro
Utente Esperto


Numero di messaggi : 1321
Data d'iscrizione : 16.10.08
Età : 65
Località : Roma

Problemi avviamento Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi avviamento   Problemi avviamento EmptyVen 18 Dic 2009 - 11:54

Vixt (posso chiamarti Vittorio? vixt sembra quella roba per il naso chiuso Problemi avviamento 972718 ) finalmente un argomento in cui non sono del tutto d'accordo con te Problemi avviamento 883996 ?!
Come ho raccontato da un'altra parte
http://www.suzukidr350.net/motore-alimentazione-scarico-f17/il-fiolo-e-a-filo-il-piombo-e-a-piombo-e-il-motore-non-parte-t1164.htm
per me gran parte dei problemi di avviamento dipendono da problemi elettrici... alla fine un carburatore è solo uno spruzzatore di benzina ... in teoria il motore dovrebbe partire anche solo buttandola giù per il collettore (il cicchetto di parecchi anni fa funzionava proprio così...)
In realtà su mezzi con qualche anno credo gli elementi più problematici siano proprio il rame dei cavi (perde conducibilità) gli isolanti (decadono anche se non sembra) e i contatti/connettori (si ossidano)
quando non si arriva ancora alla crisi finale (la moto non ne vuole sapere di partire) divente progressivamente sempre più recalcitrante...
Sono inoltre problemi sfuggenti... come ho scritto nell'altro post la bobina che ho trovato sul mio DR era apparentemente perfetta - a provarla con il tester - ma in condizioni di funzionamento reale disperdeva...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Vixt
Utente Esperto
Vixt

Numero di messaggi : 3461
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 44
Località : Sassari

Problemi avviamento Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi avviamento   Problemi avviamento EmptyVen 18 Dic 2009 - 13:04

figaro ha scritto:
Vixt (posso chiamarti Vittorio? vixt sembra quella roba per il naso chiuso Problemi avviamento 972718 ) finalmente un argomento in cui non sono del tutto d'accordo con te Problemi avviamento 883996 ?!

Vittorio va bene lo stesso!Very Happy

figaro ha scritto:
Come ho raccontato da un'altra parte
http://www.suzukidr350.net/motore-alimentazione-scarico-f17/il-fiolo-e-a-filo-il-piombo-e-a-piombo-e-il-motore-non-parte-t1164.htm
per me gran parte dei problemi di avviamento dipendono da problemi elettrici... alla fine un carburatore è solo uno spruzzatore di benzina ... in teoria il motore dovrebbe partire anche solo buttandola giù per il collettore (il cicchetto di parecchi anni fa funzionava proprio così...)
In realtà su mezzi con qualche anno credo gli elementi più problematici siano proprio il rame dei cavi (perde conducibilità) gli isolanti (decadono anche se non sembra) e i contatti/connettori (si ossidano)
quando non si arriva ancora alla crisi finale (la moto non ne vuole sapere di partire) divente progressivamente sempre più recalcitrante...
Sono inoltre problemi sfuggenti... come ho scritto nell'altro post la bobina che ho trovato sul mio DR era apparentemente perfetta - a provarla con il tester - ma in condizioni di funzionamento reale disperdeva...

In questo come avrai capito non sono pienamente d'accordo.

Premesso che quello che dici è giustissimo,penso che i problemi da te citati dipendano o possano essere amplificati dal fatto che una moto possa essere stata tenuta o meno al coperto.
Mi spiego meglio,è più facile ,secondo il mio modesto parere,riscontrare questo tipo di problemi su moto (ovviamente datate)ma che hanno trascorso la maggiorparte della loro esistenza all'aperto sotto intemperie di ogni tipo.
Tale situazione fa si che gli impianti siano soggetti oltre al decadimento dato dal tempo e dall'uso anche ad un accellerarsi delle problematiche (vedi umido ed acqua)dovuto alla condizione proprio poco felice in cui è stata tenuta o si tiene la moto.

La carburazione,che come tu ben sai non è una scienza esatta,ma quasi un arte (ossia varia per tantissime variabili)ed è una delle prime cose che da noia su una moto,proprio perchè i carburanti sono quello che sono(vedi sporco o acqua nella benza),perchè il filtro aria si sporca pure quello,perchè chi va a smanettare su una moto,gira e rigira le mani sul carburatore ce le mette sempre,andando a rompere quel "magico equilibrio" che si cela dietro a quel simpatico attrezzino.

Quindi tornando indietro,come già avevo scritto,secondo me la maggiorparte dei problemi è data da un carburatore sporco,da un collettore che fa aria,dal filtro intasato e via dicendo.
Quante volte si sente,la mia moto non va bene,strattona di qua,scoppietta di la non si accende e via dicendo. La prima cosa che gli viene detta è pulisci il carburatore!
Diciamo che la maggior parte delle volte il problema si risolve,perchè nel carburatore c'erano anche le rane Very Happy !

Tutto questo non esclude che comunque si possano avere altri problemi(come è successo a te)o la commistione di differenti problemi.

Ribadisco quindi che per come la penso io,"statisticamente"(ossia in numero maggiore) i problemi di messa in moto dipendono per la maggiore,da una cattiva manutenzione del carburatore e di ciò che gli è connesso.



P.s. la mia moto è del 92.
Io dovrei essere se non ricordo male il 5° proprietario,e fino ad ora (sgrat,sgrat,mi tocco nel frattempo)non ho mai lamentato problemi del genere!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
maurc
Nuovo Utente


Numero di messaggi : 42
Data d'iscrizione : 13.10.08
Età : 58
Località : Colle Val d'Elsa - SI

Problemi avviamento Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi avviamento   Problemi avviamento EmptyVen 18 Dic 2009 - 13:18

figaro ha scritto:
Sono inoltre problemi sfuggenti... come ho scritto nell'altro post la bobina che ho trovato sul mio DR era apparentemente perfetta - a provarla con il tester - ma in condizioni di funzionamento reale disperdeva...

nel post che ho riportato io si parla di statore mentre qui si parla di bobina (che costa paaarecchio meno); quindi secondo te potrebbe bastare una bobina nuova?

altra cosa: la mia parte con molta difficoltà a freddo mentre a caldo va al primo colpo tranne quando si spenge da sola in un punto critico in off o cade per terra, allora sono ca..i acidi...; questo mi lascerebbe pensare che nel mio caso ha ragione Vixt e che dipenda più dal carburatore che dall'impianto elettrico, giusto?

su ebay ci sarebbe questa:
http://cgi.ebay.com/ebaymotors/AMR-MONSTER-COIL-SUZUKI-DR350-S-DR-350-E-DR350S-REV_W0QQcmdZViewItemQQhashZitem563804881dQQitemZ370307008541QQptZMotorcyclesQ5fPartsQ5fAccessories
qualcuno ne ha mai provate di simili?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
figaro
Utente Esperto


Numero di messaggi : 1321
Data d'iscrizione : 16.10.08
Età : 65
Località : Roma

Problemi avviamento Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi avviamento   Problemi avviamento EmptyLun 28 Dic 2009 - 11:00

se hai dei dubbi puoi dare un'occhiata qui:
http://www.maximum-suzuki.com/forums/index.php?topic=63342.0
(ti devi registrare Wink )
è un post piuttosto interessante (l'avevo già segnalato da un'altra parte Rolling Eyes ...)
mostra come "riavvolgere" la bobina "interna" del DR ( in effetti la bobina che produce corrente per l'impianto di accensione è costituita da un solo "spicchio" dello statore) ma è chiaro che è un lavoro da affontare solo dopo aver accertato oltre ogni dubbio che la bobina è inefficiente...
io ho parlato della bobina esterna perchè - almeno per quanto ne so... - statisticamente è molto più facile che dia problemi che non quella interna (che se ne sta al calduccio e all'asciutto nel semicarter... clown ) e sostituirla anche solo cautelativamente non è una grossa spesa...
quanto alla "MONSTER" che segnali se ne è già parlato in passato ed è stata considerata un po' da tutto il forum un' "americanata" ... (sono "gadget" piuttosto in voga nel mondo harley perchè fa tanto dragster dove invece - vista l'alimentazione ad alcool metilico e l'esteso impiego della sovralimentazione l'uso di queste super-bobine ha un reale senso tecnico... Cool )
ciao
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
jordi
Utente Esperto
jordi

Numero di messaggi : 852
Data d'iscrizione : 29.06.08
Età : 60
Località : Udine

Problemi avviamento Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi avviamento   Problemi avviamento EmptyMar 5 Gen 2010 - 18:38

Aggingo una mia considerazione,come proprietario di 2 DR 350 riguardo le mie moto con avv.pedale(avute in periodi differenti);entrambe se non a punto pefettamente,sopratutto con climi rigidi faticano un pò ad avviarsi a freddo.
Rimedi:mantenerle in efficenza e cioè con filtro aria pulito e oliato,carburatore correttamente a punto sia di getti che di livello carburante,se la moto ha più di 50-60.000 km. e bene sostituire lo spillo conico e il polverizzatore nuovi,controllare (anche se può sembrare scontato!) la pipetta della candela ed eventualmente sostituire,a questo proposito il mio DR ultimamente mi faceva dannare per avviarlo e si spegneva con facilità anche dopo guadi modesti,inoltre talvolta si spegneva inspiegabilmente al minimo,controllata la pipetta candela l'ho trovata molto ossidata,questo creava dispersione e resistenza al passaggio della corrente AT,sostituita ora va perfettamente,controllare quindi che non ci siano ossidazioni sui terminali dell'impianto elettrico in particolare sul circuito AT che alimenta la candela.
Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Barney
Utente Medio
Barney

Numero di messaggi : 113
Data d'iscrizione : 16.01.09
Età : 45
Località : Imperia

Problemi avviamento Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi avviamento   Problemi avviamento EmptyMer 13 Gen 2010 - 11:32

io avevevo molti problemi di avviamento sopratutto in condizioni di moto molto fredda e moto calda.
alla fine regolando le valvole ho risolto ma anche questo è legato a carburazione, filtro aria, candela e scarico.
se tutte le cose precedenti sono a posto (impianto elettrico incluso) allora prova a regolare le valvole.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




Problemi avviamento Empty
MessaggioTitolo: Re: Problemi avviamento   Problemi avviamento Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Problemi avviamento
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Problemi avviamento
» Suzuki dr650 rs problemi accensione
» Notevoli problemi con servizio e rovescio con Pure Drive Team
» Precauzioni e scelte post problemi spalla
» Problemi di stomaco durante il match?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
suzukidr350.forumattivo.com :: Forum Tecnico :: Impianto Elettrico-
Vai verso: